test
martedì, Luglio 23, 2024
HomeNotizie di CronacaCARABINIERICARABINIERI OPERAZIONI SALENTO

CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO

IN CASA SOLDI E DROGA. I CARABINIERI ARRESTANO PRESUNTO SPACCIATORE.

Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il giovane 23enne salentino che ieri è stato arrestato in flagranza di reato, a Lecce, dai Carabinieri della locale Sezione Operativa. I militari, infatti, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, hanno proceduto al controllo del giovane che stava fumando una sigaretta artigianale meglio conosciuta come “spinello”. Accortosi dei Carabinieri, sebbene in abiti civili, il giovane cercava inutilmente di allontanarsi.

Tale atteggiamento ha attirato l’attenzione degli uomini dell’Arma che prontamente lo hanno bloccato e sottoposto ad immediata perquisizione personale. Le operazioni di polizia sono state successivamente estese anche all’appartamento del giovane dove, all’interno della camera da letto, occultati in alcuni sacchetti in plastica, sono stati rinvenuti circa 380 grammi di sostanza presumibilmente stupefacente del tipo “marijuana”, circa 100 grammi di altra sostanza presumibilmente del tipo “hashish”, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento. In un borsello in pelle, invece, è stata rinvenuta la somma di quasi 3000 euro in banconote di vario taglio. La rilevante somma di denaro di cui il giovane ne aveva la disponibilità, è ritenuta provento di una presunta attività illecita legata allo spaccio di stupefacenti. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. Al termine delle operazioni di polizia, il giovane è stato arrestato e, come disposto dal P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce che conduce le indagini, sottoposto alla misura cautelare personale degli arresti domiciliari.
Si evidenzia che, essendo il procedimento penale ancora nella fase preliminare la persona arrestata, sebbene in flagranza di reato, è da ritenersi sottoposta alle indagini e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights