test
lunedì, Luglio 15, 2024
HomeNotizie di CronacaCARABINIERICARABINIERI OPERAZIONE SALENTO

CARABINIERI OPERAZIONE SALENTO

I CARABINIERI INTENSIFICANO I CONTROLLI NEL SUD SALENTO: 1 ARRESTO

Nel corso degli ultimi giorni i Carabinieri della Compagnia di Tricase hanno messo in
atto un servizio straordinario di controllo del territorio, mirato a contrastare la
criminalità predatoria, prevenire la guida in stato di ebrezza e sotto l’effetto di sostanze
stupefacenti nel Comune di Specchia.
Sono stati intensificati i controlli stradali soprattutto nelle aree maggiormente colpite da eventi delittuosi. Il dispositivo straordinario di controllo che ha coinvolto numerosi militari della Benemerita, con il supporto del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tricase, si è articolato sulle principali arterie in ingresso e uscita dal centro abitato di Specchia nonché nelle aree rurali, sempre al centro delle attenzioni.
Nel corso di tale servizio, sono stati controllati oltre 60 veicoli e 90 persone. Sono state
elevate infrazioni al Codice della Strada ed è stato arrestato un 41enne del luogo, noto
alle forze dell’ordine, trovato in possesso di sostanze stupefacenti. Nella circostanza, i
Carabinieri della Stazione di Specchia hanno approfondito il controllo dell’uomo che è
stato notato uscire a piedi da un garage in stato di abbandono dove, all’esito di una
perquisizione è stata rinvenuta sostanza stupefacente del tipo cocaina, crack, hashish e
marijuana, per un totale di 16 grammi nonché materiale per il confezionamento.
Nel corso di altri controlli effettuati durante il servizio coordinato, i militari della
Stazione di Specchia hanno segnalato alla Prefettura di Lecce anche un giovane trovato
in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana.
Già nei giorni scorsi, lo stesso territorio è stato oggetto di analoghi controlli da parte dei
militari dell’Arma di Specchia, nel corso dei quali veniva scoperta una serra con
all’interno una coltivazione di oltre 30 piante, alte circa 2.50/3 metri, di cannabis indica.
Questi servizi straordinari di controllo del territorio, che continueranno nelle prossime
settimane, sono stati eseguiti nella cornice di una più ampia e penetrante attività di
controllo realizzata dall’Arma in tutte le aree dell’intero Salento, principalmente nelle
zone ove, di recente, si erano verificati reati contro il patrimonio.
Si evidenzia che il procedimento penale verte ancora nella fase delle indagini preliminari
e che il soggetto interessato, sebbene sottoposto a misure precautelari, è persona
sottoposta a indagini e quindi presunto innocente fino a sentenza definitiva.
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights