VISITA DELLA DELEGAZIONE ALBANESE A BARI E A LECCE

0
136

DELLI NOCI: IMPORTANTE OCCASIONE DI CONFRONTO PER COSTRUIRE INSIEME IL NUOVO PROGRAMMA DI COOPERAZIONE ITALIA-ALBANIA-MONTENEGRO

 

Una due giorni, il 17 e il 18 giugno, rispettivamente a Bari e a Lecce per la missione istituzionale della delegazione albanese, promossa dall’Assessorato allo Sviluppo economico della Regione Puglia. La visita, che si inserisce nel quadro delle consolidate relazioni tra Puglia e Albania, rappresenta un’occasione di confronto a largo spettro sulle opportunità di cooperazione e su progettualità innovative transfrontaliere anche in vista della Programmazione Europea Interreg IPA 2021 – 2027.

“La cultura dell’innovazione come motore di crescita dei territori transfrontalieri è al centro di questo percorso – dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci –. Affronteremo tematiche di grande interesse nello specifico, trasformazione digitale, gestione dei rischi marittimi, nuove competenze tecniche per le imprese, start up innovative, economia creativa, investimenti green e management dei fondi IPA, tutte tematiche su cui la Puglia e l’Albania intendono collaborare. Lo stesso confronto è previsto a breve con il governo montenegrino con l’obiettivo di costruire insieme il nuovo programma di cooperazione Italia Albania Montenegro”.

La visita, a cui parteciperanno il vice Ministro delle Infrastrutture ed energia, Etjen Xhafaj, il consigliere della Ministra degli Esteri, Maklen Misha, e il direttore del Programma IADSA, Ismail Ademi, è organizzata dalla Sezione Cooperazione territoriale in collaborazione con la delegazione di Tirana e sarà guidata dall’assessore allo Sviluppo Economico, Politiche Internazionali, Energia, Ricerca, Alessandro Delli Noci e dalla Direttora del Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche Internazionali, Energia, Ricerca, Gianna Elisa Berlingerio.
L’incontro con l’Autorità di Gestione del Programma Interreg IPA IT AL ME sarà l’occasione per fare il punto sulla prossima programmazione europea mentre la delegazione discuterà con ASSET (Agenzia regionale per lo sviluppo ecosostenibile del territorio) e Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale di connettività e Corridoi transeuropei.
L’economia creativa come fulcro delle politiche di cooperazione, gli investimenti nel settore turistico e la pianificazione di policy transfrontaliere congiunte saranno oggetto degli incontri con il direttore del Dipartimento Turismo e Cultura e i rappresentati di Apulia Film Commission, Puglia Creativa, Teatro Pubblico Pugliese, Pugliapromozione.
La sperimentazione di formule innovative per il lavoro e la formazione professionale sarà al centro invece degli appuntamenti con l’Università di Bari, l’ITS Cuccovillo (meccatronica) e l’ITS Apulia Digital Maker.

Venerdì 18 giugno la delegazione si sposterà a Lecce per una visita al campus universitario ECOTEKNE di Unisalento, ai laboratori di CNR–Istituto di Nanotecnologie e al Centro Euromediterraneo per i Cambiamenti Climatici (CMCC) per una panoramica sulle iniziative di innovazione e ricerca in corso e sulle partnership con aziende internazionali.
Con il Distretto Tecnologico Aerospaziale (DTA) si parlerà di tecnologie avanzate e condivise di comunicazione, controllo e monitoraggio delle aree marittime e costiere. A conclusione della giornata, gli incontri con CIHEAM e l’associazione MagnaGreciaMare e la presentazione dell’esperienza pilota della comunità costiera di Tricase Porto come avamposto per il dialogo tra organismi nazionali ed internazionali per la valorizzazione economica, sociale e ambientale delle zone costiere.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here