Vandalizzazione del Molo di Adriano

0
248

Il consigliere Andrea Guido sulla vandalizzazione del Molo di Adriano

Il Molo di Adriano di San Cataldo, vandalizzato da qualche teppista con bombolette spray appena un paio di giorni fa, si trova su area demaniale marittima. Per questo motivo l’unico organo realmente competente nella salvaguardia e nella sicurezza del bene archeologico è il Comune. La Soprintendenza, in questi casi, si limita ad esprimere il suo parere tecnico e a sorvegliare l’operato dell’ente locale.
Ci dicano il Sindaco e il suo vice, da un po’ di tempo già assorbiti da una campagna elettorale difficile e impegnativa che sta facendo salire a galla anni di scelleratezze della sinistra pugliese, quanto tempo altro dovremo aspettare e a quanti altri atti vandalici e deturpazioni, come le precedenti del 2017, dovremmo assistere prima di poter vedere un concreto intervento per l’installazione di strutture e manufatti funzionali alla fruizione e alla difesa del bene?

Andrea Guido
Consigliere Comunale
Città di Lecce

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here