UGENTO SI PREPARA ALLA NOTTE DEL GRANDE PUGILATO TARGATA BEBOXE DI COPERTINO

0
634

UGENTO SI PREPARA ALLA NOTTE DEL GRANDE PUGILATO TARGATA BEBOXE DI COPERTINO

Tutti insieme non si li si era mai visti prima. Andrea Manco, Giuseppe Carafa e Antonio Santoro saliranno sul ring del Pala Ozan di Ugento sabato prossimo, nell’ambito di un evento pugilistico senza eguali nella storia della boxe locale degli ultimi anni. L’eccellenza professionistica rappresentata dai tre boxeur salentini si appresta a regalare momenti di grande pugilato con l’obiettivo di spostare l’epitelio della noble art italiana nel cuore pulsante del basso Salento. Il commento tecnico di Nino Benvenuti e le telecamere di Rai Sport 1 daranno lustro alla prestigiosa manifestazione patrocinata dal Comune di Ugento. La kermesse organizzata dalla BeBoxe di Copertino del tecnico Francesco Stifani avrà inizio alle ore 18, con una serie di match di alto spessore che intratterranno il pubblico fino al match-clou della serata: Andrea Manco di Melissano sfiderà il campione in carica Alessandro Goddi per il titolo Internazionale Silver WBC della categoria dei pesi medi. Il faccia a faccia tra Manco e Goddi sarà preceduto da tre incontri di spicco: Giuseppe Carafa, beniamino di casa e pugile di belle speranze, affronterà Francesco Grandelli per i superpiuma, mentre Antonio Santoro (unico pugile professionista della città di Lecce) incrocerà i guantoni con Rodolfo Paternò per la categoria dei pesi welter. Tra i match professionistici si evidenzieranno anche le prestazioni di due campioni affermati come Samuele Esposito e Andrea Di Luisa, impegnati rispettivamente a cospetto di Zoltan Horvat e Gabor Zsalek.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here