Site icon Newsimedia

Truffa ai danni dell’INPS

GUARDIA DI FINANZA – GALLIPOLI:

INCASSAVA DA DIECI ANNI L’ASSEGNO SOCIALE EROGATO DALL’INPS, MA VIVEVA IN URUGUAY DAGLI ANNI ‘50, DENUNCIATO.

L’operazione delle Fiamme gialle scaturisce da una capillare attività di intelligence svolta sul territorio, volta ad arginare il crescente aumento della spesa pubblica nazionale.

Gli approfondimenti investigativi hanno consentito di accertare che le uniche operazioni “in uscita” effettuate su tale conto corrente, erano riconducibili a prelevamenti internazionali eseguiti dalla città di Montevideo (Uruguay), ove risiede il beneficiario.

L’intervento dei militari operanti ha determinato l’immediata sospensione dell’erogazione dell’assegno sociale da parte dell’INPS, nonché l’avvio delle procedure di recupero delle somme indebitamente percepite dal soggetto, scongiurando così il protrarsi dello spreco di risorse pubbliche.

L’attività si è conclusa con il deferimento all’Autorità Giudiziaria del beneficiario, per le ipotesi di reato di truffa aggravata ai danni dello Stato e di falso ideologico, oltre alla segnalazione alla Procura Regionale della Corte dei Conti, per l’accertamento dei connessi profili di responsabilità per danno erariale.

Exit mobile version