TRE CHILOMETRI “REGALATI” ALLE BICI DAL 16 AL 22 SETTEMBRE

0
424

In occasione della Settimana Europea della Mobilità il Comune di Lecce dà il via libera all’utilizzo in via sperimentale delle corsie preferenziali ad uso promiscuo

Anche il Comune di Lecce aderisce all’edizione 2015 della Settimana Europea della Mobilità promossa dalla Commissione Europea dal 16 al 22 settembre prossimi con l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani.

 

L’idea di fondo è quella di incoraggiare i cittadini europei a un ripensamento della gamma di opzioni di trasporto disponibili, scegliendo il modo giusto per spostarsi, e invitandoli a combinare tra loro i differenti mezzi di trasporto, adottando quindi delle soluzioni che possono comportare risparmi di tempo e di denaro negli spostamenti urbani.

Per diversi anni le politiche di mobilità realizzate in tutta Europa hanno privilegiato la circolazione delle vetture private a scapito di altre forme di trasporto, quali la mobilità ciclistica, pedonale o il trasporto pubblico locale. Come risultato, le nostre città hanno visto crescere i livelli di traffico ed inquinamento, a fronte di una riduzione degli spazi per la ricreazione e il tempo libero, con il conseguente e inevitabile abbassamento della qualità della vita.

“L’obiettivo – ha spiegato oggi in conferenza stampa l’assessore al Traffico e alla Mobilità, Luca Pasqualiniè di incentivare l’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi e compatibili con una mobilità rispettosa dell’ambiente e della salute del cittadino. Il tema di quest’anno è la multimodalità ed è accompagnato da uno slogan: choose, chang, combine’ (scegli, cambia, combina)”.

 

Numerose sono le iniziative in programma che verranno realizzate dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’associazione Fiab Cicloamici, a cominciare dall’attivazione, in via sperimentale delle corsie preferenziali ad uso promiscuo, ovvero l’uso delle corsie preferenziali anche alle biciclette. In particolare, dal 16 al 22 settembre verrà consentito il transito ai ciclisti  nei seguenti tratti di strada: viale Otranto, da viale Don Minzoni a via F. Cavallotti; via F. Cavallotti; via San Francesco d’Assisi; via G. Garibaldi; viale M. De Pietro, lato destro, da via G. Garibaldi a piazza dei Bastioni.

 

Durante l’evento sono previsti inoltre l’inserimento di slogan di promozione della Settimana Europea della Mobilità negli impianti di comunicazione luminosa posti sui viali cittadini gestiti dal settore Ambiente del Comune di Lecce; l’affissione di manifesti 6×3 nei punti di accesso alla città con slogan di sensibilizzazione alla sicurezza stradale a tutela della mobilità ciclistica; una mostra di bici d’epoca dal titolo “Due ruote per diletto e per necessità”; infine, sabato 19 settembre, dalle ore 17 alle ore 22, in piazza Mazzini, è in programma l’installazione di gazebo informativi sulla Mobilità sostenibile.

 

Altre iniziative verranno invece realizzate dall’associazione Fiab Lecce Cicloamici

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here