Sulla Pista Salentina Mauro Santantonio svela la sua probabile futura compagna di viaggio

0
416

Per Mauro Santantonio è già 2016.

Domenica gara test in autodromo con la Citroen Ds3. Il pilota salentino si prepara alla nuova stagione portando al debutto l’ultima arrivata in casa IM ProMotorSport.

Un formula challenge come prima uscita che avrà solamente lo scopo di un test. Sarà Mauro Santantonio a far muovere i primi passi all’ultima arrivata in casa IM ProMotorSport, la Citroen Ds3 in allestimento R3T; una vettura ex ufficiale portata in gara negli anni scorsi da Simone Campedelli per i colori di Citroen Team Italia e con la quale il pilota romagnolo conquistò nel 2011 nell’ambito della massima serie tricolore il Campionato Italiano Rally Junior e la coppa riservata alle due ruote motrici. L’appuntamento è per domenica prossima in occasione del 2°Salento Challenge Race in programma sul kartodromo Pista Salentina di Torre San Giovanni Marina di Ugento dove l’alfiere casaranese che un mese fa ha chiuso il TRN 5^Zona al secondo posto di classe R2-A6, avrà l’opportunità di saggiare le doti di un mezzo che presenta già un ottimo sviluppo tecnico sia a livello motoristico che in termini di equipaggiamento complessivo (tra cui sospensioni ed elettronica), elementi che le conferiscono un’elevata competitività. Più che un test si tratterà di una bella sgambata su una base di poco più di 4 chilometri che Santantonio affronterà con l’obiettivo di familiarizzare con l’accattivante e performante millesei tutto avanti della doppia spiga, capirne le reazioni e valutare la possibilità di affrontare con essa la nuova stagione puntando a migliorare i risultati raggiunti negli ultimi anni. I cronometri verranno presi in considerazione più avanti.

Per Santantonio dunque la possibilità di mettersi in gioco proseguendo il suo cammino di crescita con una vettura che sul piano tecnologico ha molte soluzioni nuove e offre altissime prestazioni.

“Non avendola mai provata prima – ha detto il portacolori della Scuderia Casarano Rally Team – l’intento è quello di fare esperienza e prendere le misure alla Ds3, capirne i meccanismi e il comportamento senza badare ai tempi e eccedere nei rischi. È una vettura dove c’è tanto da imparare, è molto professionale e a sentire chi l’ha già portata in gara anche bella da guidare”.

Con questo ultimo acquisto la IM ProMotorSport amplia il suo parco auto (oltre alle affidabili Peugeot 106 Maxi che hanno già dato tante soddisfazioni alla squadra siciliana) per andare incontro alle esigenze di una domanda sempre più forte e variegata e si conferma come importante punto di riferimento nella preparazione e noleggio di auto da competizione.

 “Siamo lieti di poter offrire a Mauro la possibilità di prendere confidenza con la nostra nuova vettura – ha commentato Ignazio Megna capo struttura della factory palermitana – è un riconoscimento a lui che è un buon pilota che ha dimostrato una notevole progressione in termini di crescita e che si è affidato ininterrottamente alla nostra equipe sin dal 2013.  Avrà a cuore di fare bene. È motivato e noi cercheremo come sempre di offrirgli il meglio”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here