Solidarieta dell’Amministrazione Comunale ai malcapitati della rapina in C.da Pietra Bianca

0
195

Solidarieta dell’Amministrazione Comunale ai malcapitati della rapina in C.da Pietra Bianca

Ho incontrato la famiglia che la sera dell’ 8 giugno è stata oggetto di un episodio di inaudita violenza nella propria abitazione, in contrada Pietra Bianca, e gli ho manifestato a titolo personale ed in rappresentanza di tutta l’Amministrazione Comunale piena solidarietà e vicinanza, oltre che totale disponibilità. A quanto ci è dato conoscere, erano almeno in quattro i malviventi intenti a portare a termine il furto ai danni dei malcapitati, uno dei quali vistosi scoperto ha colpito alla testa con un cacciavite il proprietario di casa. E’ stata sfiorata la tragedia per un soffio.

     Il quartiere Pietra Bianca negli ultimi giorni sembra sia stato preso di mira dai malviventi che hanno già portato a termine diversi furti in abitazione. Per rispondere alle richieste legittime di sicurezza dei residenti ci siamo subito attivati e stiamo posizionando agli ingressi del quartiere delle telecamere con tecnologia intelligente che riconosce le targhe delle automobili in transito. La interlocuzione e collaborazione con le forze dell’ordine è costante e i controlli verranno intensificati, ci auguriamo che quanto prima i malviventi vengano assicurati alla giustizia.

     Gli episodi come quello verificatasi in c.da Pietra Bianca vanno sempre fermamente condannati. L’argomento sicurezza interessa tutti e la risposta non può che essere unitaria e richiede collaborazione.

     Le minoranze, probabilmente nel tentativo di cavalcare l’onda e mettere in cattiva luce l’Amministrazione, hanno inviato una nota ai sottoscrittori del Patto per la Sicurezza Urbana di Casarano, nota che esordisce con “Questo protocollo non deve rimanere solo una enunciazione di principio”.

Cari Consiglieri di minoranza, se foste un po’ più attenti e meno frettolosi sapreste che l’Amministrazione Comunale ha collaborato alla stesura del Patto e dei suoi contenuti ed è ben lieta di collaborare nella sua attuazione, ma non ne coordina i lavori. Consiglieri di minoranza, scrivere una nota nel tentativo di attribuire ad altri delle responsabilità non è utile né affronta in maniera seria il tema della sicurezza di una comunità.

 Il Sindaco                                                                            Ottavio De Nuzzo

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here