Scommesse on-line per milioni di euro: un salentino tra gli arrestati della Gdf di Catania

0
93

C’è anche un salentino tra gli arrestati nella maxi- operazione antimafia del Gico della Guardia di Finanza che ha scoperto un giro di affari con le scommesse on-line gestito dal clan Santapaola- Ercolano di Catania. Misure cautelari sono state disposte dalla Procura etnea nei confronti di 23 soggetti tra cui compare anche Gino Pennetta, 44enne di Galatina, dall’alba di oggi confinato ai domiciliari.

Secondo le indagini dei finanzieri l’organizzazione criminale sfruttava una società con sede a Malta – non autorizzata a gestire scommesse on-line in Italia – per raccogliere milioni di puntate che venivano pagate per la maggior parte in contanti. In particolare è stato accertato che la consorteria criminale ha in primo luogo ideato un apposito sito internet ed ha poi organizzato la raccolta di scommesse “da banco” sull’intero territorio nazionale, attraverso una rete di agenzie, collegate, quali centri di trasmissione dati, al sito internet.

Il giro di scommesse accertato raggiunge i 32 milioni di euro mentre la società maltese avrebbe evaso tasse per oltre 30 milioni. I proventi illeciti venivano reinvestiti in immobili e imprese in Puglia e in Germania : sono stati sequestrati conti correnti per un valore di 62 milioni di euro; fabbricati e terreni in Emilia Romagna e Puglia e anche una società di ristorazione in Germania del valore di 80 milioni di euro.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here