Schiamazzi kebab San Pio

0
262

Controlli e sanzioni già in corso

In risposta alla denuncia dei residenti sulle attività di kebab a San Pio, si invia di seguito la dichiarazione dell’assessore alla Polizia Locale e Sicurezza Sergio Signore:

I contenuti della denuncia dei residenti sono noti alla Polizia Locale che, in coordinamento con la Polizia di Stato e le altre forze dell’Ordine provvede al pattugliamento del territorio – dichiara l’assessore alla Sicurezza urbana Sergio Signore – rafforzeremo ulteriormente la presenza nella zona segnalata delle nostre pattuglie, in modo da contenere quanto più e possibile, fino a sradicarli totalmente, i comportamenti irrispettosi dello spazio pubblico e della tranquillità dei residenti. Ci troviamo davanti, purtroppo, a fenomeni di marginalità e degrado che sfociano in comportamenti inaccettabili a danno della collettività.

Per quanto riguarda le attività artigianali di vendita di cibi e bevande nella giornata di ieri sera è stato effettuato un controllo mirato dalla sezione amministrativa della Polizia Locale che ha emesso un verbale per cattiva conservazione dei prodotti alimentari, disponendo l’immediato ripristino immediato della pulizia degli ambienti, e una sanzione per il mancato uso delle mascherine da parte degli avventori della rivendita. Nei giorni precedenti un altro degli esercizi segnalati è stato sanzionato per occupazione di suolo pubblico senza autorizzazione e risultato in regola ad un successivo controllo. Nei prossimi giorni disporremo controlli specifici per verificare la vendita di alcolici in orario non consentito: ricordo infatti che anche per le attività artigianali, ai sensi del regolamento “Movida” del 2016, la vendita di alcolici e bevande in qualsiasi contenitore dopo le 22 è consentita solo all’interno dei locali con divieto di uscire per strada con bottiglie o bicchieri nelle mani.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here