sabato, Febbraio 4, 2023
HomeNotizie dal MondoSan Cesario di Lecce AMMINISTRATIVE 2017

San Cesario di Lecce AMMINISTRATIVE 2017

Presentazione Candidato Sindaco

Sveglia Cittadina presenta il suo programma ed il suo candidato Sindaco per San Cesario di Lecce Emanuele Lezzi.

Nella Sala Consiliare di piazza Garibaldi alle 19:00 di  giovedì 20 aprile 2017, tutto il gruppo di Sveglia Cittadina che in questi anni è stato protagonista delle tante battaglie e delle oltre 70 iniziative, presenta la sua proposta per il rinnovo del Consiglio Comunale.

Interverranno anche illustri ospiti, come il Sindaco di Martano, Fabio Tarantino, uno degli ultimi esempi in ordine di tempo, di buona e sana Amministrazione apartitica nel Salento. A dimostrazione che cittadini comuni e liberi, possono fare bene ed anche meglio di chi spesso deve dare conto a manovre di palazzo ordinate dall’alto e carrierismi partitici.

Un visione nuova di paese e di comunità. Questa la rivoluzione che Sveglia Cittadina ed Emanuele Lezzi hanno in mente”.

Emanuele Lezzi

“Puntiamo molto sul programma – è la dichiarazione del Candidato Sindaco Emanuele Lezzi –  e quello che vogliamo fare è il frutto del lavoro di questi anni. Il paese ha bisogno di risvegliarsi da un letargo che ormai dura da troppo tempo e non basta più votare qualcun’altro solo perché chi c’è ora ha fatto male, noi crediamo di poter fare bene a prescindere, perché già lo abbiamo dimostrato.

Il nostro programma è molto articolato e lo illustreremo meglio, ma posso anticipare la Strategia Rifiuti Zero e il risparmio economico che potrebbe derivarne alla comunità, la pulizia e il decoro urbano generale del territorio, le aree verdi attrezzate per i ragazzi e un parco pubblico come si deve, iniziando da subito tenendo aperto quello storico della distilleria De Giorgi che deve essere ad uso di tutti i cittadini; Uno sviluppo economico che passa da un economia circolare e l’attenzione alle potenzialità turistiche del territorio, recuperando il centro storico, rivitalizzando le zone commerciali; il miglioramento e l’attenzione alle politiche sociali, all’associazionismo, allo sport, alle zone periferiche; iniziare a mettere davanti a tutto la legalità e la trasparenza.

Una rivoluzione insomma, perché di questo crediamo che San Cesario abbia bisogno.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments