venerdì, Gennaio 27, 2023

Rio 2016

Setterosa in finale per l’oro 12 anni dopo Atene!

All’Olympic Acquatic Centre le azzurre della pallanuoto superano la Russia per 12-9 e volano in finale, dove affronteranno gli Stati Uniti. Dopo una falsa partenza la Nazionale italiana di Conti ha saputo reagire grazie a una prova collettiva straordinaria e al pokerissimo della Garibotti. Per la seconda volta nella storia e a 12 anni dall’oro di Atene l’Italia centra la finalissima.

Settebello rosa

La 25esima medaglia dell’Italia a Rio 2016, comunque vada a finire la finale contro la vincente di Ungheria-USA, è già una certezza. Il Setterosa corona un percorso fantastico che negli ultimi 12 mesi ha portato questa squadra sul podio ai Mondiali, agli Europei e, adesso, anche ai Giochi Olimpici. L’avversario sarà tostissimo. Di fronte, infatti, le campionesse olimpiche e mondiali in carica: gli Stati Uniti, che hanno battuto agevolmente l’Ungheria 14-10.

La semifinale contro la Russia, già battuta nella fase preliminare dalle azzurre, inizia male con le sovietiche avanti dopo 17 secondi grazie alla Ivanova e abili a raddoppiare. La Nazionale italiana, però, non si demoralizza perché c’è una furia, una trascinatrice specializzata in pallonetti: Arianna Garibotti da Genova. Giulia Gorlero si conferma saracinesca in un primo tempo all’insegna dell’equilibrio e terminato 2-2. Nel secondo l’Italia dà lo strappo con Chiara Tabani, il rigore di una glaciale Bianconi e ancora l’uno-due Garibotti-Radicchi, micidiale dal perimetro, che ricaccia indietro la Russia dopo il momentaneo 4-4.

Articolo precedente
Prossimo articolo
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments