Regione Puglia, Massimo Bray si dimette da assessore

0
103

Massimo Bray lascia l’incarico da assessore alla Cultura e Turismo della Regione Puglia. La comunicazione è stata resa pubblica dall’ormai ex assessore con un post pubblicato sul proprio profilo facebook.

“Care amiche e cari amici, dopo aver ripetutamente pensato alla situazione in cui mi trovo, alle difficoltà personali che affronto da alcuni mesi, alle indicazioni ricevute dai medici, credo corretto far emergere quel senso di profondo rispetto verso le Istituzioni e la consapevolezza di quante energie ci vogliano per portare avanti un incarico così delicato come quello che mi è stato affidato con generosità dal Presidente Emiliano.

Sono così pervenuto al convincimento di non essere, in questa fase della vita, nelle condizioni di adempiere alle funzioni che mi sono state assegnate di responsabile della Cultura e del Turismo della Regione Puglia”.

A stretto giro, tra i commenti al post, anche il saluto del Governatore di Puglia, Michele Emiliano. “Caro Massimo, vorrei esprimere pubblicamente il senso di gratitudine nei tuoi confronti. Grazie per aver sempre svolto la tua attività di assessore senza mai risparmiare energie e dedizione. Grazie perché, nel lasciare la delega, stai trasmettendo a tutti noi il desiderio di continuare ad esserci vicino. E noi abbiamo bisogno di continuare a confrontarci con te, per il bene della Puglia. Le tue qualità professionali e umane ci hanno consentito di raggiungere obiettivi importanti, nonostante i tempi difficili della pandemia. I sentimenti che esprimi nella tua lettera sono gli stessi che provo io in questo momento”.

Il presidente Michele Emiliano tiene per sé in questa fase la delega alla Cultura.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here