test
lunedì, Luglio 15, 2024
HomeRegione PugliaREGIONE PUGLIA GIUNTA 22 MAGGIO

REGIONE PUGLIA GIUNTA 22 MAGGIO

I PROVVEDIMENTI PRINCIPALI

Welfare: la Giunta ha approvato il rinnovo del Protocollo di Intesa tra Regione Puglia e Regione Ecclesiastica Puglia per l’attuazione degli interventi per il “Riconoscimento, valorizzazione e sostegno della funzione socio-educativa delle attività di oratorio” per l’intera durata delle attività finanziate a valere sulle risorse di bilancio dell’annualità 2023 da realizzarsi in 12 mensilità a decorrere dalla data del loro avvio. I fondi a disposizione assommano a 375mila euro.

Sviluppo economico: la Giunta ha espresso parere favorevole all’intesa ai fini del rilascio da parte del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica dell’autorizzazione prevista per la variazione di oltre il 30% della capacità complessiva di stoccaggio del deposito di oli minerali “Brindisi Sud”, all’interno della centrale termoelettrica “Federico II” a Cerano – Brindisi per Enel Produzione S.p.A..

Ambiente: la Giunta ha approvato lo schema di convenzione con le Province, la Città metropolitana di Bari e l’Anas, proprietarie delle strade in Puglia, per la lotta all’abbandono dei rifiuti, per la legge “disposizioni a sostegno degli interventi di contrasto al fenomeno dell’abbandono dei rifiuti”, tramite l’installazione,  di concerto con la Sezione vigilanza ambientale, di fototrappole nei punti più a rischio abbandono rifiuti.

Paesaggio: autorizzazioni paesaggistiche ai progetti di: Aqp a San Marco in L. (Fg), Genio Marina a Taranto per sede Pattugliatori Polivalenti d’Altura, Comune di Carpino (Fg) e Aqp Martina F. (Ta).

Paesaggio: approvato il sostegno ai Comuni per l’adeguamento dei PUG/PRG vigenti al PPTR con incentivi ai concorsi di idee e di progettazione.

Sanità: la Giunta ha approvato la riorganizzazione dei Comitati Etici della Regione Puglia con la definizione della modalità di nomina dei componenti dei Comitati Etici Territoriali (CET) e Locali (CEL) in fase di prima applicazione della norma nazionale, con le misure per assicurare il passaggio di funzioni tra i Comitati Etici.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights