PROGETTO TRACES UNISALENTO

0
354

TRANSNATIONAL ACCELERATOR FOR A CULTURAL AND CREATIVE ECOSYSTEM DUE “KNOWLEDGE TRANSFER WORKSHOP” DEDICATI AI CONSULENTI D’IMPRESA

Giovedì 28 marzo 2019 a Bari presso Tecnopolis Parco Scientifico e Tecnologico e venerdì 29 marzo a Lecce presso il college ISUFI (Complesso Ecotekne) dell’Università del Salento (ore 8.45), Tecnopolis Parco Scientifico e Tecnologico organizza due knowledge transfer workshop nell’ambito del Progetto Traces – “Transnational Accelerator for a cultural and creative ecosystem”, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020.

L’obiettivo del knowledge transfer workshop è creare un momento di formazione/informazione ai potenziali consulenti di impresa su mentoring per le imprese culturali e creative e supporto alla crescita delle stesse.

In sintesi, l’obiettivo di TRACES è quello creare e attivare un ambiente transfrontaliero personalizzato e in rete per sostenere l’incubazione delle PMI culturali e creative e dell’imprenditoria creativa, sviluppando:

1) un programma di incubazione su misura;
2) una rete strategica transfrontaliera di fornitori di servizi di incubazione locali;
3) tre strumenti per facilitare e diffondere il processo di incubazione e gli effetti di spillover, in particolare:
– 10 Local Atelier (5 in Puglia, 5 in Grecia occidentale) come spazi pubblici da riutilizzare secondo il modello pugliese di Laboratorio urbano per offrire servizi di co-working e cross-fertilization e mantenimento alla rete di servizi di incubazione transfrontaliera;
– la piattaforma ICT Scambio di servizi creativi, in cui i creativi possono condividere servizi e ottenere quotazioni e visibilità delle loro imprese;
– la prima edizione della Fiera della Creatività come evento biennale in cui creativi, imprenditori di altri settori, professionisti, investitori, responsabili politici saranno coinvolti in un viaggio d’affari di networking creativo attraverso la Puglia e la Grecia;
4) una sperimentazione pilota, che fornisce: servizi di incubazione a 50 idee imprenditoriali creative; la valutazione del progetto pilota e linee guida di sviluppo; raccomandazioni e schemi di misure di incentivi per i policy makers.

Il progetto Traces – Transnational Accelerator for a Cultural and Creative Ecosystem, finanziato per circa 1 milione di euro dal programma di Cooperazione Grecia-Italia, nasce per valorizzare e sostenere il prezioso comparto delle imprese Culturali e Creative, grazie alla sinergia tra Università del Salento – capofila (Dipartimento di Scienze dell’Economia)e i partner Tecnopolis Parco Scientifico e Tecnologico, Distretto della Puglia Creativa, Associazione Elennica di management, Camera di Commercio di Achaia, ENCATC – European Network on Cultural Management and Policy e Fondazione per la Finanza Etica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here