Post match Chievo-Lecce, Corini: “Determinante chi è entrato a gara in corso. Primato? Testa già al Venezia”

0
88
 Nell’immediato post match di Chievo-Lecce,  il tecnico del Lecce Eugenio Corini, ha commentato  il primo posto che attualmente occupa la sua squadra: “Guardare ora la classifica non ha molto senso, ci sono tante squadre accreditate e che devono ancora giocare. Certamente sapevamo di affrontare una diretta concorrente, il Chievo è attrezzato per disputare un buon campionato. Ci abbiamo creduto fino alla fine, questo avvalora la mia tesi: sono spesso determinanti i ragazzi che entrano a partita in corso. Voglio assolutamente che tutti si sentano partecipi del nostro progetto e del percorso di crescita. E’ innegabile che il lavoro del nostro direttore Corvino è stato fondamentale perchè ha costruito una squadra di valore che mi consente di cambiare a partita in corso, chiunque entra riesce sempre ad aggiungere e non a togliere qualità. Prime prove di fuga? Stiamo facendo bene, finalmente capitalizziamo anche le tante palle gol che creiamo contrariamente a quanto accadeva all’inizio. Il Lecce vuole recitare un ruolo da protagonista, ma la testa deve essere già alla prossima sfida col Venezia”
“Il Lecce vuole recitare un ruolo da protagonista durante questo campionato – conclude il tecnico – ci godiamo questi minuti di felicità con la consapevolezza che la prossima partita col Venezia non sarà facile. Un passo alla volta per costruire un qualcosa di importante”.
Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here