Pensioni marzo: da Poste pagamento anticipato. Il calendario

0
50

La pensione di marzo 2021 sarà pagata in anticipo da Poste Italiane-Inps come le precedenti, a partire dal giorno del 23 febbraio fino a lunedì 1° marzo.

Pensioni marzo 2021, ecco il calendario provvisorio per chi sceglierà di ritirare la pensione in contanti presso gli sportelli di Poste Italiane, e dovrà dunque rispettare lo scaglionamento in ordine alfabetico, a seconda dell’iniziale del cognome.

In attesa del calendario ufficiale Inps di marzo, ecco come potrebbe essere l’elenco e le date di riferimento, considerando il mese di febbraio di 28 giorni:

A-B, martedì 23 febbraio;

C-D, mercoledì 24 febbraio;

E-K, giovedì 25 febbraio;

L-O, venerdì 26 febbraio;

P-R, saabato 27 febbraio; (mattina)

S-Z, lunedì 1° marzo

per i possessori di libretto di risparmio; Conto BancoPosta; Postepay Evolution.

Chi invece possiede una carta Postamat, Carta Libretto o Postepay Evolution potrà prelevare i contanti da oltre 7.000 ATM Postamat, senza la necessità di recarsi allo sportello.

Pagamento pensioni marzo 2021 per gli over 75

Continua in questi mesi di emergenza Covid, la possibilità per i pensionati over 75 di usufruire del servizio a domicilio.

Infatti tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e non hanno già delegato altre persone, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio semplicemente delegando al ritiro i Carabinieri.

Info Protezione Civile Salento

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here