PARCHEGGI PER LE BICI DAVANTI AGLI UFFICI SANITARI

0
82

“Parcheggi per le bici davanti agli uffici sanitari”

LeccePedala: Asl e Comune istituiscano aree di sosta sicure

“Occorre creare al più presto aree di parcheggio riservate alle bici in corrispondenza delle strutture sanitarie della città”: è quanto chiede il movimento LeccePedala in una lettera inviata al commissario Asl Lecce Rodolfo Rollo, al sindaco di Lecce Carlo Salvemini e all’assessore alla Mobilità Marco De Matteis, La realizzazione di nuove piste ciclabili e il diffondersi dell’uso delle bici in città mettono in evidenza l’assoluta carenza di stalli per biciclette soprattutto in centro e in prossimità degli uffici pubblici. Peraltro la necessità di aumentare le aree di parcheggio è motivata anche dal diffondersi del bike sharing e dello sharing della micromobilità elettrica.

“In modo particolare”, si legge nella lettera, “come movimento LeccePedala intendiamo segnalarvi i problemi che si riscontrano nel Poliambulatorio dell’ex-Vito Fazzi dove abitualmente numerose biciclette sono disordinatamente e sommariamente legate a pali e inferriate per poter essere parcheggiate. In questo plesso sarebbe necessario prevedere un congruo numero di aree di parcheggio riservate in corrispondenza degli uffici maggiormente frequentati dall’utenza (Cup, ufficio patenti, direzione sanitaria, ecc.) con un numero adeguato di stalli”.

La realizzazione della nuova ciclabile che a breve collegherà il centro al nuovo ospedale impone la realizzazione di adeguate aree di parcheggio in corrispondenza dei plessi di Dea, Vito Fazzi e Oncologico in modo da poter consentire a utenti e dipendenti della Asl di poter parcheggiare in sicurezza i propri mezzi. Anche in prossimità degli Uffici Asl di viale don Minzoni non ci sono spazi adeguati al parcheggio di bici nonostante siano serviti da una ciclabile.

Tra l’altro nella lettera si chiede che la realizzazione di tali aree di parcheggio “preveda il rispetto degli standard di lunga sosta con soluzioni tecniche che impediscano il parcheggio abusivo di auto (si sono rivelate insufficienti le modifiche apportate alle rastrelliere comunemente usate a Lecce)”. Al fine di impedire che le biciclette siano rubate o cadano per terra, nello spazio pubblico e negli impianti aperti è indispensabile prevedere un sistema di posteggio che consenta di legare il telaio della bicicletta: particolarmente collaudati sono gli archetti o i paletti di sostegno.

LeccePedala aderiscono le seguenti sigle:

Fiab Lecce Cicloamici, Adoc Lecce, Circolo Tandem, CPK Lecce, Città Fertile, Vulcanicamente, Civica, Salento Bici Tour, Fucina Salentina, Simtur, Wwf Salento, www.salento.bike, Forum Ambiente e Salute, Friday for future, Nasca Teatri di Terra, Glocal, I slow You, MO.Bici, Salento E-Cycling, Slow Active Tours, ControPedale, Sud est climb, Udicon, Veloservice, Zemove, Alberto Guido & figli, Amici di Enrico, Ciclopica, Cirknos, Comitato Verde Santa Rosa, Decathlon Surbo.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here