test
venerdì, Giugno 21, 2024
HomeSenza categoriaNovoli, completati i lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico nel plesso scolastico...

Novoli, completati i lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico nel plesso scolastico di via Montale. Il 16 settembre l’inaugurazione

Novoli (Le) – Sabato 16 settembre 2023, alle ore 18.30, appuntamento in via Montale, a Novoli, presso la scuola per l’infanzia dove, completati i lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico (Obiettivo Scuola Energy-Free), si potrà tornare a svolgere le lezioni scolastiche quotidiane.

Il restyling dell’edificio, cominciato alla fine del 2020, ha  riguardato un primo intervento per migliorare la sicurezza strutturale della scuola intervenendo su travi e pilastri e rinforzo strutturale dei singoli travetti costituenti il solaio, la riqualificazione scolastica con rifacimenti bagni ed aree esterne attrezzate grazie ad un finanziamento ottenuto dall’Amministrazione guidata dal Sindaco, Marco De Luca, pari a500.000,00 euro mediante il “Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Puglia”; un secondo intervento ha riguardato, invece,  l’efficientamento  energetico della scuola, per un importo lavori di 600.000,00 euro finanziati sia dalla Regione Puglia nell’ambito del PO 2014/2020 – Asse Prioritario IV “Energia sostenibile e qualità della vita” Az. 4.1 “Interventi per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici” che dal Ministero dell’Interno.

Nei giorni scorsi, dunque, sono terminati i lavori di efficientamento energetico del plesso scolastico che hanno riguardato un intervento radicale al fine di avere risparmi energetici, ambientali ed economici significativi, e con un fabbisogno molto ridotto di manutenzione.

I lavori hanno riguardato la realizzazione di un sistema a cappotto sulle partizioni verticali ed orizzontali (tetto di copertura), coibentazione della pavimentazione interna con l’utilizzo di pannelli di polistirene, la sostituzione di tutti gli infissi esistenti, con altri a bassissima trasmittanza termica,  l’installazione di un impianto solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria e di un impianto fotovoltaico in copertura della potenza pari a 17 kW, la realizzazione di una nuova centrale termica composta da una pompa di calore per il riscaldamento ed il raffrescamento degli ambienti.

Sono stati previsti inoltre, l’installazione di Storage Elettrico per immagazzinare l’energia elettrica autoprodotta in surplus e riutilizzarla senza attingere dalla rete, un sistema di gestione e termoregolazione dell’edificio a livello centralizzato, un sistema di purificazione dell’aria resa necessaria per salvaguardare la salute dei fruitori, anche in ottemperanza alle ultime indicazioni dell’Istituto Superiore della Sanità.

Al fine di operare un miglioramento funzionale degli spazi esterni pertinenziali sono stati realizzati i lavori di sostituzione della pavimentazione esterna, la ristrutturazione della recinzione perimetrale, e l’implementazione dell’area giochi.

È stato inoltre installato un efficacie strumento deterrente per gli atti vandalici mediante l’installazione di un impianto di videosorveglianza costituito da otto telecamere e da un impianto di allarme antintrusione.

Gli interventi e le componenti impiantistiche previste concorreranno ad avere un edificio altamente confortevole, con consumi di energia elettrica quasi nulli, emissioni di CO2 bassissime e con un buon grado di sostenibilità ambientale.

Nei prossimi giorni sarà inoltre consegnata alla dirigente scolastica, prof.ssa Elisabetta Dell’Atti, la palestra della Scuola Media sia in via Madaro, ereditata completamente inagibile e poi totalmente ristrutturata con progetto di riqualificazione ed efficientamento energetico per un importo dei lavori di circa 270.000,00 euro finanziati dalla Regione Puglia.

Grande la soddisfazione dell’Amministrazione Comunale di Novoli: “Un altro obbiettivo raggiunto da questa amministrazione che ha lavorato in questi anni per rendere più sicuri e confortevoli tutti gli edifici scolastici comunali per i nostri bambini”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights