MOKADELIC E MUFFX A EL BARRIO VERDE DI ALEZIO

0
554

MOKADELIC E MUFFX A EL BARRIO VERDE DI ALEZIO

Domenica 22 ottobre (ore 21 – ingresso 10 euro) l’ambiente retrò di El Barrio Verde ad Alezio, in provincia di Lecce, muterà forma attraverso le sonorità delprogressive e del rock psichedelico di due band da non perdere. I Mokadelic – autori della colonna sonora originale di Gomorra – La serie, giunta all’attesissima terza stagione in onda su Sky da novembre – proporranno i brani di Chronicles, doppio album (prodotto da Goodfellas Records) suddiviso in due capitoli, il primo di ispirazione postrock e il secondo elettronica. I Muffx presenteranno in anteprima assoluta il loro ultimo concept album L’ora di tutti, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Maria Corti. I Muffx, affiancati dal video designer Giuseppe Donadei(Vlam Studio), portano in scena uno spettacolo rock psichedelico e sognante dove suono, luce e istallazioni visive si fondono diventando un corpo unico che attraversa la dimensione del live fino a giungere alle soglie del teatro. La serata – organizzata daSagra del DiavoloCollettivo SbamIll SunRecords in collaborazione conWayout Eventi Black Widow Records – sarà arricchita dal dj set di Max Nocco, una personale di Fabrizio Fontana (Art and Ars Gallery) e una installazione diMassimo Pasca, artista e illustratore autore delle copertine del vinile e del cd deiMuffx (che a prima vista sembrano identiche ma nascondono diversi particolari che le differenziano).

Chronicles dei Mokadelic è un doppio album (prodotto da Goodfellas Records) suddiviso in due capitoli, il primo di ispirazione postrock e il secondo elettronica. I due volumi rispecchiano diversi approcci alla musica, uno umano, caldo e naturale, l’altro duro ed elettronico. I Mokadelic sono la più interessante espressione del post rock italiano, capaci di risvegliare paragoni con Mogwai, Godspeed You! Black Emperor ed Explosions in The Sky e influenzati dai compositori di colonne sonore degli anni ’70 e ’80. ‘Chronicles’ è il primo lavoro originale dei Mokadelic in 10 anni, non composto per un film o una serie televisiva. I Mokadelic hanno realizzato le colonne sonore di ‘Gomorra – La serie’ e ‘ACAB’ di Sollima e ‘Come Dio Comanda’ di Salvatores, oltre ad avere collaborato con Nicolò Fabi e realizzato composizioni per importanti campagne pubblicitarie.

L’ora di tutti” è il quarto lavoro in studio dei salentini Muffx, appena uscito per Blackwidow records. La band guidata dal cantante e chitarrista Luigi Bruno (leader della Mediterranean Psychedelic Orkestra, fondatore del Collettivo Sbam e della Ill Sun Records e ideatore della Sagra del Diavolo) e completata da Alberto Ria (batteria), Mauro Tre (tastiere e synth) e Ilario Suppressa (basso), propone un concept album strumentale liberamente ispirato all’omonimo romanzo (uscito nel 1962 per Bompiani) di Maria Corti ambientato durante l’invasione Turca nel 1480 a Otranto. Registrato interamente in presa diretta al Go Down Studio a Savignano sul Rubicone (Emilia Romagna), mixato da Alberto Callegari all’Elfo Studio di Piacenza e masterizzato dal produttore Riccardo Rinaldi all’Ohm Guru Studio di Bologna, l’album rispetta le radici compositive della band: cavalcate energiche, riff magniloquenti, aperture psichedeliche, tempi dispari e fascinazioni cinematografiche. A differenza dei lavori precedenti è strutturato in una suite composta da quattro brani strumentali – Un’alba come tante, Vengono dal mare, Ottocento e Bernabei (tutti della durata di circa dieci minuti) – suonati dal vivo in studio senza interruzioni o aggiustamenti postumi. Sanguigno, crudo, rispecchia pienamente la dimensione live della band che va dritta al sodo senza fronzoli o forzatura. Il sound richiama volutamente le atmosfere progressive rock italiane degli albori, come a voler omaggiare le band dalle quali prendono ispirazione come: Goblin, Caravan, Le Orme, Biglietto Per L’inferno.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here