Migranti

0
481

21 morti, tra cui 3 bambini, morti sulla costa egea della Turchia.

Sale a 21 morti, tra cui almeno 3 bambini, il bilancio del naufragio di un barcone di migranti diretto all’isola greca di Lesbo, avvenuto la scorsa notte al largo della Turchia. Lo riferiscono media locali, secondo cui la gendarmeria di Ankara ha recuperato i corpi in due diverse località della costa egea, Ayvalik e Dikili.

Naufragio  avvenuto a causa delle cattive condizioni atmosferiche.

 La guardia costiera turca ha tratto in salvo finora 8 persone. Secondo le prime ricostruzioni il barcone affondato era diretto all’isola greca di Lesbo. Non è nota al momento la nazionalità delle vittime.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here