MATINO JAZZ 2021

0
210

PRESENTATA A PALAZZO ADORNO LA II EDIZIONE ALL’INSEGNA DEI BIG, DEI GIOVANI TALENTI E DEI  BAMBINI

 

Per un’intera settimana, Matino tornerà ad essere “città della musica” con le note di Matino Jazz 2021, l’evento musicale organizzato per il secondo anno dall’associazione culturale Jazz Friends, in collaborazione con Puglia Sounds, Regione Puglia, Comune di Matino, Pro-Loco Sant’Ermete e BPP, con il patrocinio della Provincia di Lecce.

Ad illustrare finalità e programma della rassegna artistica, questa mattina, a Palazzo Adorno, sono intervenuti il vicepresidente della Provincia di Lecce Massimiliano Romano, il Capo di Gabinetto Andrea Romano, il sindaco di Matino Giorgio Toma, il direttore artistico di Matino Jazz Elisabetta Tucci, il vicepresidente della Pro Loco di Matino Fernando Vitali e il direttore commerciale della BPP Luigi Arigliano.

La seconda edizione dell’evento musicale si svolgerà nel centro storico di Matino, dal 19 al 25 luglio. Nel Giardino del Palazzo Marchesale del Tufo, in Piazza San Giorgio, si esibiranno i big Stefano Scartocci e Giovanni Imparato, Gaetano Riccobono e Massimo Faraò Quartet, Salvatore Russo Trio Gipsy Jazz, Fulvio Palese Special Quartet, Matino Jazz Ensemble, Lino Patruno e Friends con Clive Riche (special guest). Ma ampio spazio sarà dato anche ai nuovi talenti. Novità di questa edizione, infatti, è il primo contest dedicato ai Giovani jazzisti emergenti delle scuole pubbliche e private del Salento, che apriranno le serate dei big, contendendosi premi e riconoscimento.

L’ingresso ai concerti è libero, dalle ore 19, (inizio concerti Sezione Giovani ore 19.30; Sezione Big ore 22), ma con prenotazione obbligatoria,  fino ad esaurimento posti. Per informazioni e prenotazione si può contattare il numero 388.8934337 o consultare il sito ww.matinojazz.com .

Quest’anno la rassegna prevede anche l’evento collaterale “Jazz for kids and junior” (19 – 20 e 21 luglio),  tre giorni di laboratori di musica per bambini (6 – 12 anni) e ragazzi (13 – 18 anni), a cura del Maestro Andrea Gargiulo, pianista, concertista, direttore d’orchestra e docente presso il Conservatorio di Bari e l’Università del Salento. Gargiulo è l’ideatore di una didattica sperimentale ispirata a El Sistema di Abreu, grazie alla quale è nato il progetto didattico “Musicaingioco” volto all’insegnamento della musica e degli strumenti ai piccoli. In programma, inoltre, dal 19 al 26  luglio, alcune Masterclass, incontri di due ore con gli artisti e Aperi-jazz, momenti conviviali itineranti in cui è possibile incontrare gli artisti della rassegna musicale.

Ecco il calendario completo dei concerti della II edizione di MatinoJazz:

 19 luglio

ore 19.30 – Flaming Fingers 5tet

ore 22 – Stefano Scartocci e Giovanni Imparato

 20 luglio

ore 19.30 – Giovanni Romano e Federica Cesano

ore 22 –  Gaetano Riccobono e Massimo Faraò Quartet

21 luglio

ore 19.30 – Concerto Corale Jazz 4Jids

ore 22 – Salvatore Russo Trio Gipsy Jazz

22 luglio

ore 19.30 – Giovanni Romano e Federica Cesano

ore 22 – Fulvio Palese Special Quartet

23  luglio

ore 19.30 – Tommaso Reho e Noemi Puricella

ore 22 – Matino Jazz Ensemble

24 luglio

Lino Patruno e Friends special guest Clive Riche

25 luglio

ore 22 – Matino Jazz Ensemble

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here