Malati di tumore si contagiano in ospedale?

0
78

CHI PROTEGGE I MALATI ONCOLOGICI? PERCHE’ SI AMMALANO DI COVID  PROPRIO IN OSPEDALE? LA RABBIA DELLA PRESIDENTE DEL COMITATO MISTO DELLA ASL.

 

Con quale criterio verranno vaccinati prima i Dottori commercialisti, le Forze Armate e altre Corporazioni dello Stato, mentre nessuno si occupa dei malati oncologici e dei soggetti fragili ultra settantenni?

Pubblichiamo lo sfogo amaro e la DENUNCIA di RITA TARANTINO, presidente del Comitato Consultivo Misto della Asl e dell’Associazione S.O.S per La Vita.

Una lettera aperta ai cittadini perché prendano coscienza del loro diritti ed agli amministratori perché facciano un mea culpa.

« Di ieri la notizia di 12 malati oncologici positivi al Covid all’Oncologico del Vito Fazzi di Lecce. Cittadini già violati e distrutti nel corpo e nell’anima dal cancro , ora dovranno affrontare un altro nemico più subdolo e violento : il Covid.

Mi chiedo come Presidente del Comitato Consultivo Misto prima, e come cittadina poi,

PERCHÉ ?………..
PERCHÉ nessuno ha pensato a vaccinarli,   PERCHÉ tutte le persone con fragilità, sono state fino ad ora ignorate ?   PERCHÉ è stato ignorato il loro diritto alla vita?

Non cercate scuse banali, mancati accordi, mancanza di vaccini, loro avevano ed hanno PRIORITÀ ASSOLUTA.
Forse una spiegazione la dò a me stessa: questi cittadini sono i SIGNORI NESSUNO, LE LORO RICHIESTE DI AIUTO SONO SPESSO GRIDATE AL VENTO, LE LORO URLA SILENZIOSE E INASCOLTATE, IL LORO DOLORE SOFFOCATO DALLE LACRIME.
Ma è ora che tutti noi prendiamo coscienza e ci uniamo alle loro urla per farle diventare un tuono che possa scuotere le coscienze addormentate».

Cesare Mazzotta

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here