Malasanità, nelle sale operatorie

0
513

Le lenzuola non sono in tessuto sterile. Gorgoni faccia chiarezza

Se i fatti faranno seguito alle parole, come non abbiamo motivo di dubitare, siamo certi che il nuovo Direttore della Asl, Giovanni Gorgoni, prenderà a cuore le tantissime situazioni di malasanità che ormai si ripercuotono nei nostri ospedali con cadenza giornaliera e proverà a risolverle.

Nell’immediato, sono a chiedergli di attivarsi per verificare se corrisponda o meno a verità – cosa che noi assolutamente pensiamo –  il fatto che i camici che sono stati forniti al personale medico e paramedico dei nostri ospedali non sia in cotone 100%, per consentire l’adeguato benessere di chi opera in contesti delicati ed ha a che fare con la salute dei cittadini, bensì in materiale di scarsissima qualità (non certamente cotone), che non presenta alcuna etichetta sulla composizione del tessuto, ma una generica scritta con la dicitura Made in Moldavia.

Per non parlare poi di ciò che avviene nelle sale operatorie, laddove il lenzuolato fornito è in cotone anzichè nel tessuto specifico previsto dal bando (TNT), che, invece, non rilasciando pulviscolo è sterile e quindi adeguato all’uso per evitare ogni rischio di infezione.

Non dubitiamo che il nuovo direttore saprà conoscere a breve il portato di tali affermazioni per verificare se le forniture siano in linea con quanto previsto dal bando.

Luigi Mazzei, consigliere regionale di Forza Italia

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here