LECCE-MARTINA FRANCA 3-0. IL COMMENTO

0
967

LECCE-MARTINA FRANCA 3-0. IL COMMENTO

Il Lecce di Piero Braglia supera a pieni voti l’esame Martina Franca continuando a cullare il sogno della promozione diretta. 3 a 0 è il risultato maturato al Via del Mare in virtù delle reti di marca giallorossa siglate da Moscardelli su rigore, Doumbia e Beduschi. Il tecnico toscano disegna un 3-4-3 inserendo Liviero al posto dello squalificato Lepore. Il Martina risponde con un abbottonato 4-5-1 con De Lucia nel ruolo del centrocampista di rottura davanti alla difesa. La gara inizia con gli ospiti che si chiudono nella loro metà campo, mentre i padroni di casa provano a cercare il pertugio giusto per mandare in gol le loro bocche da fuoco. La prima conclusione nello specchio porta la firma di Doumbia al minuto 23 con la sfera che si spegne tra le braccia dell’estremo difensore. Il Lecce continua ad attaccare e al 38’ arriva il calcio di rigore scaturito da un tocco di mani in area di Marchetti. Dal dischetto si presenta Moscardelli che spiazza Viotti siglando l’1-0 e spezzando un digiuno che durava da oltre due mesi. Il primo tempo si chiude senza altre emozioni. Nella ripresa mister Cari cambia modulo passando al 4-2-3-1 con gli inserimenti di Basso e Kuseta. Ma il copione non cambia, ci prova solo Baclet all’11’ con una punizione calciata alta. Al 19’ arriva il raddoppio con Doumbia, che in ripartenza fulmina Viotti con un gran diagonale chiudendo virtualmente i conti. C’è però spazio per il terzo gol di Beduschi, che subentrato a Liviero trova la soddisfazione personale con una splendida conclusione a giro. La gara rotola sino al triplice fischio del direttore di gara che decreta la vittoria per un Lecce sempre più lanciato verso i piani alti della classifica.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here