martedì, Febbraio 7, 2023
HomeCalcioSerie ALecce-Juventus con il gol di Fagioli i bianconeri espugnano il Via del...

Lecce-Juventus con il gol di Fagioli i bianconeri espugnano il Via del Mare.

Lecce-Juventus con il gol di Fagioli i bianconeri espugnano il Via del Mare.

Un gol da cineteca di Nicolò Fagioli ha consentito alla Juventus di espugnare il Via del Mare. Il centrocampista bianconero ha sbloccato la gara al 28° del secondo tempo con un tiro a giro di rara precisione che non ha lasciato scampo a Falcone. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, nella ripresa gli uomini di Allegri hanno aumentato il volume di gioco collezionando palla gol. Occasioni che hanno presagito alla rete d’autore di Fagioli che, però, non ha demoralizzato i giallorossi andati vicinissimi al gol del pareggio col palo clamoroso colpito da Hjulmand nei minuiti finali. Per il Lecce si tratta della seconda sconfitta consecutiva dopo la debacle di Bologna.

Termina a reti bianche il primo tempo tra Lecce e Juventus allo stadio Via del Mare. La prima frazione di gioco si è disputata in un clima arroventato tra due squadre che hanno lottato a centrocampo per il dominio della sfera. La Juve ha tenuto in mano il pallino del gioco, ma non è mai riuscita a costruire una vera palla gol per merito di un Lecce sempre concentrato in fase di non possesso. L’unica parata Falcone l’ha effettuata sugli sviluppi di un corner dei bianconeri, ma i padroni di casa hanno risposto in ripartenza  costringendo al fallo la retroguardia bianconera in più di qualche occasione.

 I giallorossi vogliono cancellare la debacle di Bologna, mentre i bianconeri intendono riscattare l’eliminazione dalla Champions.

Formazioni:

LECCE: Falcone; Baschirotto, Pongracic,
Gendrey, Gallo ; Gonzalez, Hjulmand, Blin; Strefezza, Ceesay, Oudin. All. Baroni

JUVENTUS: Szczesny; Cuadrado, Gatti, Danilo, Alex Sandro; McKennie, Miretti, Rabiot; Soulé, Milik, Kostic. All. Allegri

Era  la  nona  volta  che l’arbitro Chiffi di Padova dirigeva una gara della Juventus: tutti precedenti favorevoli tranne uno, proprio l’ultimo quando nel maggio del 2022 i bianconeri persero per 2-0 a Firenze interrompendo una striscia di sette risultati positivi. Prima assoluta in A invece per Chiffi con il Lecce, che aveva arbitrato solo in categorie inferiori.

I numeri del fischietto veneto raccontavano prima di ieri di 78 presenze in Serie A con 33 vittorie per le squadre di casa, 17 pari, 28 successi per i club in trasferta ma come se l’è cavata al Via del Mare nel match vinto di misura dai bianconeri.

Chiffi ha ammonito 8 giocatori

Non è stato un pomeriggio tranquillo per Chiffi che ha dovuto estrarre il cartellino giallo otto volte: sono stati infatti ammoniti Ceesay, Pongracic, Di Francesco (L); Miretti, Cuadrado, Milik, Gatti, Iling (J) ma per i pugliesi l’arbitro è stato troppo generoso con la Juve. Reclamate infatti due espulsioni.

 

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments