LECCE IN DELIRIO CON I GOL DI SURRACO E COSENZA. JUVE STABIA BATTUTA 2-0

0
470

LECCE IN DELIRIO CON I GOL DI SURRACO E COSENZA. JUVE STABIA BATTUTA 2-0

Il Lecce ritrova tre punti pesantissimi tra le mura amiche del Via del Mare contro la Juve Stabia. In virtù delle due reti messe a segno da Surraco, i giallorossi mantengono quattro punti di distacco dalla Casertana. Le due compagini scendono in campo a specchio con il 3-4-3 e la gara inizia all’insegna dell’equilibrio. Dopo una prima fase di studio, al 7’ sono gli ospiti a rendersi pericolosi  con Arcidiacono che sbaglia il controllo in area di rigore favorendo l’intervento di Perucchini. La gara scorre senza particolari emozioni sino al 20’, quando Surraco porta in vantaggio il Lecce con una conclusione che si infila nel sette dopo l’assist di Doumbia. Sulle ali dell’entusiasmo, i padroni di casa sfiorano il raddoppio con Moscardelli che coglie clamorosamente il palo al 40’ con un colpo di testa. Nel secondo tempo la gara riprende a ritmi elevati e Perucchini è chiamato ad una grande parata su Gomez. Il Lecce reagisce subito e al 51’ è ancora Moscardelli ha tentare il gol da cineteca con una rovesciata che impegna severamente l’estremo difensore. E’ il preludio al secondo gol che arriva un minuto più tardi con Cosenza che, dagli sviluppi di un corner calciato da Lepore, colpisce di testa e insacca alle spalle di Polito. Il Lecce rischia di dilagare con un’altra rete di Surraco annullata dal direttore di gara per fuorigioco. La gara rotola sino ai titoli di coda con il Lecce che conquista la vittoria dinanzi ai propri tifosi.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here