L’Ares organizza la Caccia alla Salute

0
454

UNA CACCIA AL TESORO PER IMPARARE LE REGOLE DELLA SANA ALIMENTAZIONE MEDITERRANEA

Far conoscere i principi del sano movimento e della bontà dell’alimentazione mediterranea ha un valore fondamentale ai fini della salvaguardia della salute dei pugliesi.

E’ per questa ragione che l’Agenzia regionale sanitaria, l’Ares, ha organizzato, in occasione della 80esima edizione della Fiera del Levante, una “Caccia alla salute in Fiera”, una sorta di caccia al tesoro che, attraverso la visione di una serie di spot/interviste sul valore dell’alimentazione mediterranea nella prevenzione delle malattie metaboliche, cardiovascolari e dei tumori, mette in palio ogni giorno, con il prezioso supporto di Casolare di Puglia, 200 panini “buoni e mediterranei” ispirati alle ricette contenute nel libro, pubblicato per l’Ares, “La Dieta Mediterranea Pugliese”.

Alimentarsi correttamente infatti non è solo un diritto di ogni cittadino ma è soprattutto un investimento per la nostra salute. Numerosi studi scientifici, infatti, dimostrano oramai inequivocabilmente l’importanza del recupero di uno stile di vita alimentare riconducibile all’alimentazione mediterranea nella prevenzione delle malattie metaboliche, cardiovascolari e dei tumori.

La dieta mediterranea non è solo una lista di ingredienti e loro modalità di consumo, ma un modo di vivere la tavola e la vita stessa. Al Sud Italia, ed in Puglia in particolare, mangiare è tradizionalmente un atto collettivo, un evento sociale che conserva un valore tribale e poetico nello stesso tempo; un valore oggi purtroppo in via di smarrimento sotto i colpi della globalizzazione del gusto e della “snackizzazione” dei pasti.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here