La ballata di Circe di Daniele de Michele (Donpasta) al Teatro Astragali di Lecce

0
647

DANIELE DE MICHELE TORNA A LECCE CON LA BALLATA DI CIRCE

Giovedì 4 maggio (ore 19) Astràgali Teatro a Lecce ospita la presentazione de “La Ballata di Circe. Odissea salentina di sirene, migranti, caporali e punk innamorati” di Daniele De Michele, appena uscito per Stampa Alternativa.

Daniele De Michele (1)Dopo i successi editoriali di La parmigiana e la Rivoluzione e Artusi Remix, Donpasta abbandona lo pseudonimo con cui si è fatto conoscere per cimentarsi per la prima volta con la narrativa, dando vita a una storia forte, densa di colori e suoni, che solo dal Salento poteva prendere forma e sostanza. Con il suo romanzo fotografa un’Italia attuale e le realtà drammatiche delle campagne dove i nodi dell’epoca attuale entrano in collisione tra emigrazione, corruzione, mafie e caporalato. La presentazione rientra nella rassegna che precede la quinta edizione del festival “Conversazioni sul Futuro”, promosso dall’associazione culturale Diffondere idee di valore con la direzione artistica di Gabriella Morelli, che si terrà a Lecce dal 26 al 29 ottobre.

Nel libro un giovane punk scappa dalla sua Turchia per aver amato la donna sbagliata, moglie di un boss. Dopo un lungo viaggio, arriva in Italia da clandestino e va a lavorare nei campi per Polifemo, il caporale della zona. Si scontra con tutte le contraddizioni del Sud: omertà, corruzione, caporalato, mafia. Non può e non vuole creare problemi, sino a quando. Una “Odissea” dei giorni nostri, dove sentimenti antichi come l’amore e l’odio ispirano vicende attualissime di migranti e sfruttati dal caporalato salentino. Circe, odierna dea sensuale e ribelle, incontra Joe Strummer, rocker e novello Ulisse, sbarcato in Salento dalla Turchia e costretto dal boss locale Polifemo a lavorare nei campi di pomodori e cocomeri. La loro passione bruciante finirà inesorabilmente in tragedia e il coraggio e la dignità saranno l’unico segno di riscatto.

Dj, economista e appassionato di gastronomia, Donpasta per il “New York Times” è “uno (e per certi versi unico) dei più inventivi attivisti del cibo”. Collabora con Geo And Geo (Rai3), La Effe, Fahreneith (Radio3). Il suo primo progetto, Food Sound System è divenuto un libro, edito da Kowalski, e uno spettacolo multimediale, in tournée in giro per il mondo da ormai dieci anni. A questo ha fatto seguito nel 2009 Wine Sound System sempre edito da Kowalski, tradotto anche in francese dal marzo 2011. Nel febbraio 2013 è stato pubblicato da Stampa Alternativa il suo terzo libro La Parmigiana e la Rivoluzione e nel 2014 da Mondadori Artusi Remix (Mondadori). Scrive regolarmente per Repubblica, Corriere della Sera, Left e Alias. Lavora attualmente sul progetto cinematografico Artusi Remix, sulla cucina popolare italiana.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here