“IL MARE CHE UNISCE”, GRANDE SUCCESSO PER LA REGATA UISP ITALIA – ALBANIA

0
426

“IL MARE CHE UNISCE”, GRANDE SUCCESSO PER LA REGATA UISP ITALIA – ALBANIA

E’ decisamente positivo il bilancio della quarta edizione de “Il Mare che unisce”, regata velica organizzata dalla Uisp di Lecce tra le coste del Salento e quelle dell’Albania, sull’asse di navigazione Gallipoli – Santa Maria di Leuca – Otranto -Valona.

La manifestazione ha visto la partecipazione di 12 imbarcazioni che hanno vissuto quattro giornate indimenticabili, tra la navigazione in mare e le numerose attività a carattere sportivo, sociale e culturale vissute sulle coste albanesi.

Per certi aspetti è stata un’edizione unica, come spiega Vincenzo Liaci, presidente del comitato provinciale Uisp di Lecce. “E’ stata un’esperienza indimenticabile – racconta Liaci – Al di là dell’aspetto sportivo, mi piace sottolineare soprattutto la disponibilità dimostrata dalle autorità albanesi, che hanno permesso agli equipaggi di intrattenersi e pernottare anche nell’isola militare di Saseno, dove gli accessi ai civili sono tuttora molto limitati. Poi la cerimonia di premiazione è stata nobilitata dalla presenza di alcune tra le più alte cariche istituzionali, come il sindaco di Valona, il console generale di Valona e il comandante della Guardia di Finanza. Al ritorno nel Salento, i membri degli equipaggi di tutte le imbarcazioni erano veramente contenti per come si è svolta la manifestazione, che contiamo di riproporre anche nel prossimo anno”.

Si sono classificate nelle prime tre posizioni le imbarcazioni “Boomerang” (Manco C.), “Obelix 3” (Cenci R.) ed “Elice”.

Tra i momenti salienti dell’evento (hanno collaborato all’organizzazione ASD Sogno Blu, ASD Sail on Maui e Albania Viaggi), anche la consegna da parte degli equipaggi di beni e oggetti all’associazione Logopedisti Albanesi, che si occupano di bambini autistici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here