Giornata dell’Albero, nuove piantumazioni. L’obiettivo del bosco urbano tra lo stadio e il Parco Melissa Bassi

0
96

Nuove piantumazioni per la Giornata dell’albero che si celebra domani, 21 novembre.

Alle 9.30 il sindaco Carlo Salvemini e l’assessore al Verde Rita Miglietta incontreranno, presso la Parrocchia San Giovanni Battista, il parroco Don Gerardo Ippolito al quale consegneranno i primi sei alberi di quercia del “Giardino dei semplici”, che sorgerà su un terreno donato dall’amministrazione comunale alla parrocchia.

In tutto, in occasione della Giornata dell’Albero, l’amministrazione provvederà a piantare in città cento nuovi alberi. Già in questi giorni gli operatori di Lupiae Servizi hanno provveduto a piantare i primi, in parchi e spazi pubblici, a partire dal Parco dei Bambini in Viale Giovanni Paolo II, alle aiuole di Piazzale Genova, alla ludoteca di via Sozy Carafa, dove sono state ripristinate le alberature mancanti.

Il principale intervento di riforestazione urbana avverrà in una grande area situata tra lo Stadio e il Parco Melissa Bassi, a ridosso degli edifici residenziali tra Via Carlo Leo e via Agrigento: qui saranno messi a dimora la maggior parte dei cento alberi, destinando quello spazio a diventare un bosco urbano.

Gli alberi che saranno piantanti domani sono in gran parte quelli donati quest’estate dai giovani leccesi che durante il lockdown si sono laureati in diverse università italiane. Li si può riconoscere perché ad essi è associata una targhetta con il nome del laureato donatore. Inizialmente destinati ad essere piantumati presso il nuovo Dea, gli alberi sono stati destinati ad altri spazi pubblici, in particolare ad interventi di riforestazione nelle periferie, in quanto Asl ha previsto per l’ospedale un apposito piano del verde. I neolaureati hanno ricevuto in dono gli alberi grazie all’iniziativa Smart Graduation Day promossa quest’estate dalla Regione Puglia in collaborazione con Anci Puglia, alla quale il Comune ha aderito.

Nei prossimi giorni, inoltre, saranno messi a dimora Ligustri e Corbezzoli donati dall’associazione Lecce Città Pubblica con l’annuale iniziativa “Alberiamo la città”. 8 piante di corbezzolo saranno messe a dimora nelle aiuole antistanti la Biblioteca dell’ex Convento dei Domenicani e 10 piante di ligustro saranno messe a dimora negli spazi aperti tra gli alloggi popolari di via Pozzuolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here