venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeGINOSA (TA) DICE NO A NUOVI IMPIANTI PER IL TRATTAMENTO DI RIFIUTI
Array

GINOSA (TA) DICE NO A NUOVI IMPIANTI PER IL TRATTAMENTO DI RIFIUTI

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI GINOSA (TA) DICE NO A NUOVI IMPIANTI PER IL TRATTAMENTO DI RIFIUTI

 

L’Amministrazione Comunale manifesta e rende nota la propria contrarietà alla collocazione di nuovi impianti di smaltimento e trattamento dei rifiuti, di qualsiasi natura, nell’area del Comune di Ginosa e lo fa attraverso un’apposita delibera discussa e approvata durante il Consiglio Comunale svoltosi il 31 maggio 2022.

<<Siamo rimasti coerenti con le nostre scelte, rispettando chi ci ha votato anche per le chiare posizioni assunte su questi temi – spiega il Sindaco Vito Parisi – il nostro territorio vede già la presenza di due impianti per il trattamento dei rifiuti: Aseco ed Ecologistic SPA.

Siamo consapevoli che per queste aziende sono state rilasciate le rispettive Autorizzazioni Integrate Ambientali che permettono ad Aseco il trattamento di rifiuti per 80.000 t/a e ad Ecologistic per 280.000 t/a.

Come Amministrazione abbiamo cercato di contrastare l’incremento volumetrico dei rifiuti perchè politicamente abbiamo sempre ritenuto, e riteniamo, che i grandi impianti di rifiuti comportino una serie di criticità, tali da non permettere una convivenza positiva col territorio e chi lo vive.

La somma tra i due impianti è un volume di rifiuti non indifferente e, per quanto concerne Aseco, in più occasioni i cittadini hanno manifestato la netta contrarietà alla prosecuzione delle attività a certe condizioni a causa delle emissioni odorigene.

Con quest’ultima è stato aperto un tavolo di concertazione con la Regione Puglia e come Amministrazione chiederemo un’ulteriore riduzione dei volumi di rifiuti.

Un nuovo impianto potrebbe presentare criticità potenziali, che possono anche soltanto essere di carattere gestionale per eventuali nuovi flussi di mezzi pesanti. Non abbiamo nulla contro chi gestisce gli impianti, ma riteniamo che Ginosa e Marina di Ginosa abbiano, come si suol dire, già dato in tal senso.

Esistono alternative occupazionali e produttive.

Il nostro territorio vanta produzioni di eccellenza nel campo del biologico e dell’agricoltura biodinamica. Ogni giorno, i prodotti di qualità coltivati tra Ginosa e Marina di Ginosa vengono spediti in tutta Europa. Anche il settore turistico è in forte ascesa. Abbiamo numeri altissimi in termini di visitatori e i nostri paesaggi identitari sono set a cielo aperto per importanti produzioni televisive e cinematografiche.

Alla luce di tutto questo, riteniamo che l’impegno politico debba essere portato avanti. Siamo soddisfatti del parere favorevole espresso dal Comitato di Frazione e dei gruppi consiliari che hanno votato in maniera favorevole.

Con questa delibera di Consiglio, ribadiamo la nostra posizione politica e intendiamo monitorare gli scenari futuri in materia di gestione e trattamento rifiuti anche attraverso i lavori dell’apposita Commissione Consiliare che sarà istituita>>.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments

Alba Contino on La poesia di Alba Contino