Foresio (Pd): “Anche Settelacquare nel degrado

0
418

Lanciamo un comitato di cittadini per il rilancio delle periferie”

Continuano ad arrivare segnalazioni da cittadini che abitano fuori dal centro e denunciano un degrado quasi sistematico che si compie quotidianamente nell’indifferenza dell’amministrazione comunale. Dopo la discarica a cielo aperto in via Condò e zone limitrofe e dopo lo scempio delle Case Magno, anche a  Settelacquare la situazione non si presenta per nulla delle migliori.

Alberi a rischio caduta già segnalati dai residenti al Comune ma mai abbattuti, tombini completamente ostruiti che, quando piove, impediscono letteralmente l’accesso ad alcune abitazioni di via Pitagora, causa allagamenti e ristagno dell’acqua, per non parlare, poi, della mancanza di controlli che rendono il quartiere particolarmente frequentato da prostitute, spacciatori e malviventi vari. I marciapiedi del rione si presentano pericolosi per le radici degli alberi cresciute a dismisura e sporchi di ogni genere di rifiuti, dalle deiezioni dei cani a siringhe e calcinacci, e le aiuole malcurate non sono da meno.

La cosa che più mi rammarica, però, è lo stato di rassegnazione in cui versa chi vive in quella zona e pensa che un simile disinteresse sia la normalità.
La mia proposta, quindi, è quella di istituire un comitato composto dagli stessi cittadini – divisi fra i vari quartieri della periferia – che si faccia carico di raccogliere tutti i reclami e le problematiche più urgenti che riguardano le zone al di fuori delle mura urbiche, che noi ci impegniamo a portare all’attenzione della giunta e del consiglio comunale.
Una città è veramente europea se riesce a riqualificare di pari passo tanto il centro quanto le periferie. Qui, da noi, mi sembra che siamo ben lontani dal farlo.

 

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here