FONDAZIONE MAUGERI IL M5S CHIEDE CHE SI FACCIA CHIAREZZA

0
467

L’istituto di ricovero e cura “Salvatore Maugeri” al centro di una interrogazione parlamentare dei senatori Sergio Puglia e Daniela Donno (M5S) indirizzata al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin. La Fondazione ha, tra le varie, anche una sede a Cassano delle Murge, in Puglia

La Fondazione “Salvatore Maugeri” è un istituto di ricovero e cura a carattere scientifico che opera in Italia erogando servizi sanitari a livelli di eccellenza nei settori della cura, dell’assistenza, della riabilitazione. Può contare su ben ventuno sedi ubicate in diverse regioni, tra cui la Puglia, presso le quali lavorano 3.817 dipendenti a servizio di oltre 2.000 posti letto. Una fondazione, però, che anche a seguito delle gravi vicende giudiziarie che nel 2012 l’hanno coinvolta, ha subito forti difficoltà nella gestione del bilancio. Sebbene dall’aprile 2013 siano state individuate precise ed efficaci misure di risanamento, descritte nel dettaglio nel Business Plan 2013-2017 approvato da parte del Consiglio d’Amministrazione della FSM, tali misure risultano, ad oggi, disattese dal management aziendale. Da queste evidenze, dunque, si è resa necessaria la formulazione di un’interrogazione parlamentare da parte dei senatori 5 Stelle.

Il timore maggiore è che queste non rappresentino altro che le premesse per delle imminenti manovre speculative che contemplino lo spacchettamento e lo smantellamento della FSM, con vendita degli asset più redditizi e potenziali esuberi fra i lavoratori – dichiarano i senatori Sergio Puglia e Daniela Donno (M5S), firmatari dell’interrogazione – Ovvero con operazioni che snaturerebbero l’originaria natura morale e senza fini di lucro dell’Ente, trasformandolo da ente di sanità pubblica a clinica privata con fini di profitto. Ciò comporterebbe una svendita ed una privatizzazione di una eccellenza del servizio sanitario nazionale, costruita e resa possibile in tutti questi anni interamente da ingenti finanziamenti pubblici. Chiediamo, pertanto, al Ministro Lorenzin – concludono i senatori 5 Stelle Donno e Puglia – di dare attuazione alle ricorrenti condizioni di commissariamento della Fondazione Salvatore Maugeri, in considerazione delle gravi irregolarità nell’amministrazione dell’Ente e delle ingenti perdite che nel bilancio 2013, dal quale risultano oltre 300 milioni di euro di debiti, oltre che un attento monitoraggio delle procedure di concordato in corso.

 

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here