lunedì, Dicembre 11, 2023
HomeSenza categoriaFIPAV Puglia - La settimana di Federica e il Corso dirigenti

FIPAV Puglia – La settimana di Federica e il Corso dirigenti

Federica De Luca e Giulia Cecchettin, due ragazze, due donne, nel pieno del loro percorso di vita, legate da un filo sottile, quello che purtroppo ancora oggi non si riesce a spezzare. Solo nel 2023 sono oltre 100 le donne vittima di femminicidio, piaga ancora purtroppo attuale. Il clamore suscitado dal recente film di Paola Cortellesi “C’è ancora domani” ha evidenziato come da sempre questo tema ha toccato il mondo femminile, rendendolo ancora una volta attuale con le note vicende degli ultimi giorni.

Il mondo della pallavolo ha deciso di ricordare ogni anno Federica De Luca e il suo piccolo Andrea, scomparsi nel 2016 in una tragedia familiare, un’intera settimana fatta di incontri, di iniziative, di abbracci sotto rete a simboleggiare una battaglia, quella contro la violenza sulle donne, che va sempre più amplificata e portata nelle scuole, nelle palestre, lì dove crescono i giovani di oggi.
Federica era un arbitro nazionale di pallavolo, era arrivata a dirigere le gare dei campionati di serie B e a ricoprire il ruolo di responsabile del settore arbitrale del Comitato Territoriale di Taranto. Federica era piena di vita, quella vita spezzata troppo presto, ingiustamente, senza alcun motivo, per colpa di quell’amore malato che ancora oggi miete vittime.

Su tutti i campi pugliesi di pallavolo, durante “La Settimana di Federica”, dalla Serie A (La Gioiella Prisma Taranto lo farà in occasione della gara interna di SuperLega del 2 dicembre) ai campionati di categoria, sarà osservato un minuto di silenzio, preceduto da uno scambio di fiocchi e palloncini rossi sotto rete; i tecnici e gli arbitri indosseranno un fiocco rosso; saranno organizzati incontri tematici alla presenza dei genitori di Federica De Luca, Enzo De Luca e Rita Lanzon, in scuole e cinema della regione, saranno invitati professionisti e personaggi del mondo dello sport e non per sensibilizzare giovani studenti e atleti su questa battaglia.

La Federazione Italiana Pallavolo ha, inoltre, indetto un premio intitolato a Federica De Luca, che anche quest’anno, in occasione dell’ultimo incontro in programma sabato 25 novembre a Barletta, verrà assegnato all’ufficiale di gara donna di categoria nazionale che si è particolarmente distinto per l’impegno e la passione a livello dirigenziale periferico durante il corso della stagione.

Lo sport ingloba in sé sani valori, “La Settimana di Federica” ha come obiettivo quello di usare lo sport per arrivare ai giovani, ai grandi del domani, affinchè tragedie come queste non si verifichino mai più.

Su tutti i campi di pallavolo pugliesi lo speaker, prima dell’inizio della gara, leggerà il seguente messaggio: “Il 25 novembre è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, giornata istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per dar voce e spazio ad un dramma di portata mondiale. La pallavolo, per un’intera settimana, si stringe nel ricordo di Federica De Luca, arbitro nazionale di pallavolo, e del suo piccolo Andrea, scomparsi nel 2016 in una tragedia familiare, affinché non si verifichi mai più nulla di simile”.

“La settimana di Federica” sarà raccontata sui canali di comunicazione del CR FIPAV Puglia, raccogliendo il materiale prodotto dalle società attraverso l’hashtag #ilvolleyperfedericaeandrea

PREMIO FEDERICA DE LUCA

2018: Chiara Santangelo (Sicilia)
2019: Rachela Pristerà (Piemonte)
2020: Alessandra Di Virgilio (Abruzzo)
2021: Giuseppina Stellato (Campania)
2022: Denise Bianchi (Puglia)
2023:

GLI APPUNTAMENTI

– “Tavola rotonda” presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “A. Galateo” di Lecce, per la mattina del 22 novembre 2023, a cui parteciperanno i genitori di Federica De Luca per discutere e sensibilizzare i partecipanti sul tema della violenza di genere;

– Incontro presso il Centro Polifunzionale “Ennio De Giorgi” di Lizzanello con gli alunni dell’Istituto Comprensivo “C. De Giorgi” per la mattina del 24 novembre 2023 con la partecipazione del dott. Giuseppe De Simeis e dei genitori di Federica De Luca per discutere del tema della violenza di genere;

– Incontro presso il Multisala “Paolillo” di Barletta nella mattina del 25 novembre 2023 aperto a tutti gli Istituti Secondari di Secondo Grado, a cui parteciperanno i genitori di Federica De Luca, il vice ispettore Leonardo Madera del Commissariato di P.S. di Barletta, i responsabili del CAV “Giulia e Rossella” di Barletta, nel corso del quale si discuterà di violenza di genere e vi sarà la proiezione di un film sul tema della violenza di genere;

– cerimonia di consegna, presso il Multisala “Paolillo” di Barletta nella mattina del 25 novembre 2023, del Premio Federica De Luca 2023, riconoscimento istituito dalla Federazione Italiana Pallavolo per ricordare Federica De Luca e riservato all’ufficiale di gara donna di categoria nazionale che si è particolarmente distinto per l’impegno e la passione a livello dirigenziale periferico durante il corso della stagione.


21-11-2023: #fipavpuglia – Riforma dello Sport, un corso di aggiornamento per i dirigenti pugliesi

“Riforma dello Sport: il Lavoro Sportivo dopo i decreti correttivi ed attuativi”, è stato questo il tema del Corso per dirigenti pugliesi tenutosi a Bari in occasione del consueto incontro di inizio stagione sui temi di attualità riguardanti l’attività delle società.
Alla presenza del Presidente nazionale FIPAV Giuseppe Manfredi, del Presidente regionale FIPAV Puglia Paolo Indiveri e del referente dirigenti Luigi Lucchese, si è discusso delle novità apportate dalla Riforma nella gestione del lavoro sportivo, con un relatore d’eccezione, il Dottor Fabio Romei, Commercialista e Responsabile Sportello Fiscale FIPAV esperto del settore che al termine dell’incontro ha risposto alle numerose domande dei tanti dirigenti presenti.
Ad aprire l’incontro il saluto del Presidente Regionale FIPAV Paolo Indiveri che ha voluto sottolineare l’importanza dell’incontro alla luce delle novità apportate sul tema oltre fare il punto della situazione sui numeri dei campionati regionali pugliesi di questa stagione. Successivamente, il saluto del Presidente della Federazione Italiana Pallavolo ha toccato i temi riguardanti i numeri della pallavolo giovanile, con il rientro dei numeri pre Covid e l’importante lavoro che si sta facendo a supporto dell’attività giovanile senza dimenticare la problematica riguardante gli impianti sportivi.
L’intervento del Dottor Romei è stato incentrato sulle novità portate dalla Riforma dello Sport, dall’adeguamento dello statuto alla gestione dei collaboratori sportivi consegnando ai presenti importanti spunti e indicazioni per la gestione dell’attività societaria.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments

Verified by MonsterInsights