Festival GustoJazz

0
568

Corato, 21 luglio – 1 agosto 2021

La terza edizione del Festival GustoJazz, manifestazione dedicata alla musica jazz e alla promozione enogastronomica, si svolge a Corato da mercoledì 21 luglio a domenica 1 agosto 2021.

GustoJazz, è promosso dal Comune di Corato in partenariato con l’Associazione Culturale Art Promotion e cofinanziato dalla Regione Puglia – Patto per la Puglia – FSC 2014-2020, come da Avviso Pubblico per “Presentare Iniziative Progettuali Riguardanti lo Spettacolo dal Vivo e Le Residenze Artistiche”.

Musica jazz in tutte le sue forme, coniugata con l’enogastronomia e la promozione e valorizzazione del territorio. Dodici giorni consecutivi con ben 50 attività suddivise fra concerti nazionali e pugliesi, serate dedicate alla gastronomia del territorio ed attività dedicate anche alla formazione musicale e gastronomica per bambini ed adulti. L’emergenza sanitaria – dichiara il direttore artistico Alberto La Monica – ci obbligherà al rispetto dei protocolli previsti e dunque anche a limitare il numero degli spettatori che potranno fruire degli eventi. Ma proprio per questo abbiamo messo in campo tante attività rivolte ad un pubblico eterogeneo, che speriamo possano rappresentare una offerta culturale appetibile per tutti i gusti ed esigenze. Una nota a parte meritano le attività previste per i bambini che invitiamo numerosi a sperimentarsi nei caldi pomeriggi estivi. L’obiettivo è far diventare GustoJazz il più esclusivo appuntamento culturale della città, coinvolgendo i residenti e attraendo i turisti. Invaderemo la città, utilizzando piazze e spazi aperti, Piazza Abbazia, Piazzetta dei Bambini, Piazza Cesare Battisti ed il Parco Comunale.

Il programma musicale prosegue con le esibizioni di alcuni fra i più noti nomi del panorama jazzistico italiano e pugliese, sempre coadiuvate giornalmente da attività di valorizzazione e promozione della enogastronomia.

Giovedì 29 luglio, in Piazzetta dei bambini dalle ore 18 alle ore 20, i laboratori musicali gratuiti per bambiniPlayJazz” a cura del maestro Cesare Pastanella. Per l’occasione, verrà offerto un piccolo rinfresco ai bambini partecipanti, in collaborazione con Sottovoce.

Alle ore 20 in Piazza Abbazia ad ingresso gratuitoAperitivo in Jazz” con i percorsi degustazione a cura della Cooperativa Terra Maiorum e del Caseificio Santarella.

Sempre in Piazza Abbazia ad ingresso gratuito alle ore 21.30 concerto di Nicola Conte che presenta “Spiritual Galaxy”.

Seguire il percorso di Nicola Conte è quasi come tornare indietro nel tempo alla fine degli anni Cinquanta, non solo perché quella è una delle epoche musicali che gli piace particolarmente, ma anche perché in quel momento il jazz ha iniziato ad essere percepito in modo diverso. Si scoprivano musicisti, si ascoltavano i primi dischi dall’estero, si respirava un’atmosfera diversa, quella che poi si è ricreata al Fez di Bari, vera fucina di idee, vera fucina di persone, luogo di scambi culturali.

La sua passione per il jazz lo porta nella seconda, cruciale fase della sua carriera. Alla fine degli anni Novanta nascono le sue produzioni più strettamente legate alla musica afroamericana, The Jazz Convention, Quartetto Moderno, Rosario Giuliani Quartet, Schema Sextet. Nel 2000 esce Jet Sounds, album a suo nome, elegante simbiosi di sonorità tipicamente italiane, legate al mondo del cinema e influenzate da jazz, bossa nova e psichedelia; con questo lavoro Nicola porta avanti, accanto all’attività di produttore, quella di Dj, che lo porta a suonare in un gran numero di locali in tutto il mondo.

Attraverso i suoi remix ha sviluppato la sua ricerca sui suoni ottenuti attraverso strumenti reali: l’obiettivo era quello di fare musica che, pur avendo lo stesso impatto della musica elettronica, fosse suonata acusticamente con la finezza del jazz degli anni Sessanta. “Spiritual Galaxy” è un incedere ritmico avvolgente che cattura immediatamente l’ascoltatore sin dalla prima traccia con una progressione a tratti ipnotica. Qualcosa a metà tra una fascinosa suggestione capace di attrarre anche le orecchie più resistenti e un magnete in grado di calamitare tutto quello che si trova nelle sue vicinanze. Un lavoro quasi live, con una consapevolezza che ha pochi eguali nelle produzioni recenti, denso di carica emotiva e di raffinate soluzioni sonore gestite da musicisti esigenti e in stato di grazia. Spirituale, nero, una miscela attraente di blackness e soul.

Formazione: Nicola Conte (chitarra), Carolina Bubbico (voce e tastiere), Filippo Bubbico (tastiere), Chelsea Como (voce), Logan Richardson (sax), Gregory Hutchinson (batteria), Luca Alemanno (basso e contrabbasso).

Inoltre, prosegue sino al 1 agosto nelle vie dello shopping di Corato “Shopping Art”: esposizione di artigianato locale e artistico, in collaborazione con il Comitato “Via Francigena del Sud-Corato”.

Tutte le attività si svolgeranno nel rispetto della normativa vigente per il contrasto all’emergenza epidemiologica.

Per motivi di sicurezza, i laboratori musicali ed artistici non potranno superare le 15 unità per turno. Pertanto, si raccomanda la prenotazione via WhatsApp al numero 388-8942266.

Per informazioni: INFO-POINT Piazza Sedile n.45, Corato, telefono: 080-8720861

Facebook: gustojazz

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here