EMILIANO A ROMA INCONTRA RIGGIO

0
480

“CANDIDIAMO L’AEROPORTO DI GROTTAGLIE PER LA SPERIMENTAZIONE DEI VOLI ORBITALI”

“Oggi abbiamo candidato l’aeroporto di Grottaglie per la sperimentazione dei voli suborbitali A Grottaglie si può fare qualunque cosa. È un aeroporto che può essere utilizzato per voli civili, per sperimentazioni industriali, per voli cargo. E’ una pista di 3 chilometri, quindi di straordinaria importanza”.

Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano a conclusione dell’incontro, che si è svolto a Roma questa mattina, con il presidente dell’ENAC Vito Riggio e il direttore generale Alessio Quaranta.

“La sperimentazione dei voli suborbitali – ha spiegato Emiliano incontrando i giornalisti – significa mandare aerei a 100 km di quota in modo da sfruttare questa angolatura per accelerare viaggi intercontinentali di merci e persone. È chiaro che si tratta di un processo industriale che si coniugherebbe molto bene con tutto il distretto aerospaziale che gravita intorno a Grottaglie”.

“Ovviamente – ha proseguito il Presidente della Regione – si tratta di candidare la Puglia ad essere il primo luogo, anche da un punto di vista turistico, dove potrà essere possibile organizzare in maniera sistematica voli per ammirare quella cosa meravigliosa sulla quale siamo da milioni di anni e che calpestiamo da milioni di anni ma che non abbiamo mai visto da quella prospettiva che potrebbe essere assicurata proprio da questo tipo di velivolo”.

Emiliano è consapevole che “l’Enac naturalmente arbitra la partita, non decide in automatico cosa, chi e perché”.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here