CT MAGLIE BATTUTO DAL CIRCOLO CANOTTIERI ANIENE

0
398

CT MAGLIE BATTUTO DAL CIRCOLO CANOTTIERI ANIENE

Primo stop per il CT Maglie nella difficile trasferta romana con il Circolo Canottieri Aniene nella seconda giornata del campionato di tennis di serie A1. I salentini sono stati superati dai campioni d’Italia con il punteggio di 5 a 1 con tre incontri decisi sul filo di lana che, se conclusi diversamente, potevano portare la vittoria i magliesi.

Infatti gli incontri di singolare di Portaluri e Garzelli, sono stati a un passo a essere aggiudicati ai magliesi, con diversi match point nell’incontro di Portaluri, e con l’avversario di Garzelli, Santopadre, allo stremo delle forze. Il doppio giocato dalla coppia Crepaldi Garzelli contro i romani Panfil Berrettini è terminato con un tie-break incertissimo in entrambi i set.

Il direttore sportivo Antonio Baglivo, scartata l’opzione Lamine Ouahab, a causa del suo non completo recupero fisico, ha messo al suo posto un sofferente Arturo Gaston Grimolizzi, affiancato da Erik Crepaldi, Francesco Garzelli, e Giorgio Portaluri. A sua disposizione rimanevano Vittorio Rubino, Mattia Leo e Pierpaolo Puzzovio.

I primi quattro singolari, seppure molto combattuti, sono stati appannaggio dei romani con i seguenti risultati: Vincenzo Santopadre ha superato Francesco Garzelli con il punteggio di 6-2 2-6 6-4, Jacopo Berrettini ha superato Giorgio Portaluri con il punteggio di 5-7 6-3 7-5, Grzegorz Panfil ha superato Erik Crepaldi con il punteggio di 6-2 6-1, Matteo Berrettini ha superato Arturo Gaston Grimolizzi con il punteggio di 6-2 6-3.

Gli incontri di doppio hanno visto una vittoria per parte. La coppia romana Panfil Berrettini ha superato la coppia magliese Crepaldi Garzelli con il punteggio di 7-6 7-6, mentre la coppia magliese Grimolizzi Portaluri ha superato la coppia romana Santopadre Scerrati con il punteggio di 7-5 3-6 10-6.

Per il direttore sportivo Baglivo: “Un risultato bugiardo che non rispecchia i valori espressi in campo. Purtroppo per noi, tre incontri che potevano finire a nostro favore, sono stati favorevoli agli avversari. Perciò, deluso per il risultato sul campo ma soddisfatto per la prestazione dei ragazzi.

Ho notato un Garzelli in netta crescita rispetto domenica scorsa e un Grimolizzi che, almeno nel doppio dove gli spostamenti sono meno rapidi, in deciso miglioramento. Un ringraziamento – conclude Baglivo – va ai tanti appassionati salentini che hanno riempito gli spalti romani per sostenere la squadra. Inoltre ci ha fatto enormemente piacere la visita dell’ex giocatore Gianluca Luddi il quale non ha fatto mancare anch’esso il sostegno alla squadra e che ha rinverdito molti ricordi di tante battaglie sostenute insieme”.

Fra le personalità presenti ad assistere l’incontro il presidente del CONI Giovani Malagò e Zbigniew Boniek.

Il prossimo appuntamento per il CT Maglie è per domenica prossima 25 ottobre quando ospiterà il forte TC Crema di Adrian Ungur e Matteo Donati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here