Crisi governo Renzi apre la crisi

0
109

Conte al bivio: sale la tentazione della sfida in Aula

Non basta l’apertura di Giuseppe Conte a un “patto di legislatura”: Matteo Renzi annuncia le dimissioni delle ministre di Italia viva dal governo. Si apre una crisi di governo, che deve essere ancora ufficialmente formalizzata, dagli sbocchi ignoti.

Governo avanti sulle urgenze assolute e poi in Parlamento, l’ipotesi che circola in queste ore. E chi è vicino al premier sostiene che non si siederà mai al tavolo con Renzi dopo le accuse lanciate ieri insieme all’annuncio del ritiro delle ministre.

Si apre in modo inatteso, quando sembravano esserci tutte le condizioni per siglare la pace. A sera, aprendo il Consiglio dei ministri, il premier annuncia di aver informato il Quirinale e accettato il passo indietro di Teresa Bellanova ed Elena Bonetti. Le parole sono come pietre. Parla di “grave responsabilità” e “notevole danno al Paese” prodotto da un gesto che non può essere sminuito. Afferma di aver cercato fino in fondo senza risultati.

Aprendo nella serata di ieri il Consiglio ‘orfano’ delle due ministre renziane, Conte ha attaccato a muso duro Italia Viva, accusandola di una grave responsabilità, di aver provocato un danno al Paese.

Elena Bonetti a Radio 24.- Abbiamo ritenuto di uscire e di dare le dimissioni in modo inedito, perché pochi lasciano le poltrone, per ricostruire un progetto di governo per il Paese che sia utile e realizzabile“.

Il presidente della Camera Roberto Fico, accogliendo la richiesta unanime di maggioranza ed opposizione, sospende i lavori”. Quest’aula non è e non può essere indifferente a quanto sta succedendo”, ha detto, ed annuncia a breve la convocazione della conferenza dei capigruppo “per un percorso ordinato è responsabile”.

Eppure Renzi ha lasciato aperto uno spiraglio, seppure stretto. Da Italia Viva rimarcano che non ha mai chiesto o preteso un passo indietro di Conte. Magari la soluzione è più vicina di quel che appare, sedersi tutti intorno al tavolo evitando le incognite di una crisi di governo al buio.

Conte ha appreso delle dimissioni della delegazione di Italia Viva via mailqualche minuto prima che iniziasse la conferenza stampa dell’ex premier.

Oggi, a quanto si apprende, il governo dovrebbe intanto sciogliere la riserva su chi assumerà l’interim dei due posti vacanti nella squadra di governo, quello della responsabile dell’Agricoltura Bellanova e della ministra della Famiglia Bonetti. E’ possibile, considerando la situazione, che sia lo stesso Conte ad assumere l’incarico già nelle prossime ore.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here