domenica, Novembre 27, 2022
HomeCORTE COSTITUZIONALE SI PRONUNCIA SUL DOPPIO COGNOME DA ATTRIBUIRE AL FIGLIO
Array

CORTE COSTITUZIONALE SI PRONUNCIA SUL DOPPIO COGNOME DA ATTRIBUIRE AL FIGLIO

CORTE COSTITUZIONALE SI PRONUNCIA SUL DOPPIO COGNOME DA ATTRIBUIRE AL FIGLIO

A partire da oggi i nuovi nati avranno il cognome di entrambi i genitori.

Con la sentenza n. 131 del 27 aprile 2022, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 22 del 1° giugno 2022, la Corte Costituzionale ha dichiarato illegittime le norme che non consentono ai genitori, di comune accordo, di attribuire al figlio il solo cognome della madre e che, in mancanza di accordo, impongono il solo cognome del padre, anziché quello di entrambi i genitori.

In particolare, la Corte ha ritenuto discriminatoria e lesiva dell’identità del figlio la regola che attribuisce automaticamente il cognome del padre, precisando che, in osservanza del principio di uguaglianza e nell’interesse del figlio, entrambi i genitori devono poter condividere la scelta sul suo cognome, come elemento fondamentale dell’identità personale.

Quindi, a seguito di questa importante pronuncia, la regola generale è quella che il cognome del figlio “deve comporsi con i cognomi dei genitori”, nell’ordine dagli stessi deciso, fatta salva la possibilità che, di comune accordo, i genitori attribuiscano soltanto il cognome di uno dei due.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments

Alba Contino on La poesia di Alba Contino