Comune di Gallipoli

0
133

INTERVENTO ASSESSORE OLTREMARINI MUSICA E CENTRO STORICO, ANNUNCIO CONTROLLI

“Gallipoli è già nel pieno della stagione estiva e questo comporta una serie di obblighi che ognuno deve perseguire, ora più che mai. Siamo consapevoli che le attività commerciali e il lavoro debbano essere sempre tutelati, allo stesso tempo è però necessario e fondamentale garantire la tranquillità dei residenti. Nel territorio comunale di Gallipoli sono presenti numerosi pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande quali bar, ristoranti, bistrot nonché discoteche, sale da ballo e luoghi all’aperto attrezzati con impianti o strutture destinati allo svolgimento di pubblici spettacoli di intrattenimento. Com’è noto, ai pubblici esercizi ed alle strutture ad essi assimilati, è consentito per legge organizzare e svolgere all’interno ed all’esterno dei locali, nelle aree di pertinenza, attività di pubblico spettacolo e di intrattenimento musicale danzante e non, a servizio della propria clientela; tuttavia tale attività deve essere esercitata nel rispetto della normativa vigente in materia di pubblica e sicurezza ma anche secondo la normativa edilizia, urbanistica, igienico-sanitaria e di inquinamento acustico attualmente vigente.

Occorre riconoscere da un lato che le suddette attività rivestono un ruolo sociale ed economico nel territorio comunale tale da contribuire alla valorizzazione turistica del paese, ma dall’altro lato che lo svolgimento di pubblici spettacoli di intrattenimento può essere fonte di disturbo della quiete pubblica.

Per questo motivo è necessario che ogni attività sia consapevole dei propri limiti e che sia a conoscenza delle regole che devono e dovranno essere necessariamente rispettate. Ritengo opportuno rendere noto che l’azione della Polizia Locale sarà incentrata sul rispetto delle stesse e che non si potrà trasgredire in alcun modo in termini di orario e di volume. ”

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here