test
martedì, Luglio 23, 2024
HomeNotizie di CronacaCARABINIERICARABINIERI PER LA TUTELA DEL LAVORO

CARABINIERI PER LA TUTELA DEL LAVORO

Controllo Mirato alle Attività di Ristorazione e Pubblico Esercizio a Porto Cesareo e Melendugno

LECCE, 27 maggio 2024 – Il Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lecce, in collaborazione con i militari della Compagnia di Lecce e il personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro (ITL) sede di Lecce, ha svolto negli scorsi giorni, precisamente il 25 e 26 maggio, mirati servizi di controllo alle unità produttive di ristorazione e pubblico esercizio. L’obiettivo di queste operazioni è stato contrastare il lavoro nero e irregolare, nonché garantire la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro nei Comuni di Porto Cesareo e Melendugno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Durante i controlli, sono state ispezionate due aziende del settore, con risultati che hanno portato alla sospensione dell’attività imprenditoriale per entrambe. Nella prima impresa, su 8 lavoratori presenti, ben 4 sono risultati essere impiegati in nero, mentre la seconda è stata sanzionata per la mancata redazione del documento di valutazione dei rischi.

In totale, sono state individuate 34 posizioni lavorative, di cui 6 sono risultate irregolari e sconosciute all’amministrazione pubblica. Come conseguenza di queste violazioni, sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 40.000 euro, oltre a multe per un valore complessivo di 20.000 euro.

Il Comando Carabinieri per la Tutela del Lavoro, impegnato nella lotta al lavoro nero e alla tutela dei diritti dei lavoratori, si pone come una figura fondamentale per garantire il rispetto delle norme e delle regolamentazioni in ambito lavorativo. Grazie alla collaborazione tra le forze dell’ordine e gli organismi preposti alla vigilanza, è possibile contrastare fenomeni illegali che danneggiano sia le imprese regolari che i lavoratori stessi.

Il controllo mirato alle attività di ristorazione e pubblico esercizio assume un ruolo ancora più rilevante, considerando l’importanza di garantire standard igienico-sanitari adeguati e condizioni di lavoro sicure per il personale impiegato in queste realtà. La redazione del documento di valutazione dei rischi è un requisito indispensabile per identificare e prevenire potenziali pericoli sul luogo di lavoro, contribuendo così a tutelare la salute e la sicurezza dei dipendenti.

Le azioni intraprese dal Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lecce, con il supporto dei Carabinieri e dell’ITL, dimostrano l’impegno costante nella lotta contro il lavoro nero e l’irregolarità nel settore del ristorazione e pubblico esercizio. Tali controlli rappresentano un deterrente per chiunque cerchi di sfruttare la manodopera in modo illegale, fornendo un messaggio chiaro: le violazioni saranno perseguite e sanzionate.

La collaborazione tra le istituzioni e i lavoratori è essenziale per creare un ambiente di lavoro equo e sicuro. L’obiettivo comune è quello di promuovere una cultura della legalità e del rispetto delle norme, garantendo la protezione dei diritti dei lavoratori e contribuendo alla crescita sostenibile delle imprese.

Il Comando Carabinieri per la Tutela del Lavoro, insieme a tutte le figure coinvolte nei controlli, continuerà a vigilare e ad agire a tutela dei lavoratori e dell’integrità del sistema produttivo, promuovendo una cultura di legalità e trasparenza nel mondo del lavoro.

 

Articolo precedente
Prossimo articolo
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights