venerdì, Dicembre 9, 2022
HomeRegione PugliaCITTA' DI CAVALLINO

CITTA’ DI CAVALLINO

Stagione Teatrale 2015/2016 “Il Ducale” – “Vita da bar” con Giovanni Cacioppo.

Giovanni Cacioppo con la sua “Vita da bar” apre martedì 8 dicembre la Stagione Teatrale 2015/2016 del Teatro “Il Ducale”siglata dall’Amministrazione Comunale di Cavallino

 Si apre all’insegna del cabaret la Stagione Teatrale 2015-2016 del Teatro “Il Ducale” di Cavallino siglata dall’Amministrazione Comunale. Di scena martedì 8 dicembre c’è Giovanni Cacioppo con il suo spettacolo “Vita da bar”, realizzato con la direzione artistica di Piero Ciakky.

“Vita da bar” è il nuovo e divertente spettacolo interpretato da Giovanni Cacioppo. Il comico siciliano, protagonista di varie edizioni di «Zelig», «Colorado cafè» e di altre fortunate trasmissioni televisive, racconta con grande ironia la vita da bar di quattro amici ed assidui frequentatori del locale pubblico. La storia, che prende il via in una non ben precisata città del Sud Italia, analizza forse uno degli stereotipi più diffusi: lo scarso attaccamento al lavoro dei meridionali. Giovanni Cacioppo veste i panni proprio uno di loro. Il protagonista trascorre, insieme ai suoi amici, la maggior parte del tempo all’interno di un bar tra improbabili dissertazioni, rocambolesche avventure e la ricerca di soluzioni per sbarcare il lunario. Un personaggio strampalato che, tra gag e battute irresistibili, regalerà momenti di grande comicità.

Giovanni Cacioppo – Inizia a farsi conoscere nel 1994, quando vince il concorso “Zanzara d’oro” a Bologna e realizza in teatro il monologo comico Acqua e selz. Da allora, prende parte a numerosi programmi televisivi: Maurizio Costanzo Show, Tivù cumprà con Mirabella e Garrani, la trasmissione per ragazzi Solletico, Scatafascio, il programma di Paolo Rossi su Italia 1, Zelig (dal 1998), Torno Sabato (20032004), Mai dire lunedì, Mai dire Martedì, Che tempo che fa e Colorado Cafè (2006).

Meno nota ma più cospicua è la sua carriera come attore. In teatro rappresenta L’uovo e la patata (1995), In nomine patris (1997), Io labora (1998) – riproposto nel 2005 in una nuova versione – ed il monologo Aprite quella porta (per piacere) del 2002. Tra il 1999 e il 2002 partecipa con Paolo Rossi allo spettacolo Romeo & Juliet – una serata di delirio organizzato. Per il cinema recita con il trio Aldo, Giovanni e Giacomo in Così è la vita (1998) e La leggenda di Al, John e Jack (2002, interpretando Tom “schiena di legno”); partecipa anche ai film Lucignolo con e di Massimo Ceccherini (1999), Al momento giusto con Giorgio Panariello (2000) e Tutti all’attacco (2005) con Massimo Ceccherini e Dado. Per Mai dire martedì ha creato i personaggi di Graziello e il “viaggiatore Cacioppo”, mentre per l’edizione precedente, oltre al già citato Graziello, aveva creato il “cittadino Cacioppo”. Nel 2008 ha lavorato alla sit-com Taglia e Cuci in coppia con Mago Forest per il canale satellitare Fox della piattaforma pay-tv Sky. Nel 2009 vince il “Delfino d’oro alla carriera” (Festival nazionale adriatica cabaret). Attualmente vive con la famiglia a Bologna. Nel 2015 torna a Colorado Cafè.

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments

Alba Contino on La poesia di Alba Contino