CINEMA, GINOSA (TA) ADERISCE ALLA APULIA FILM COMMISSION

0
254

CINEMA, GINOSA (TA) ADERISCE ALLA APULIA FILM COMMISSION

Ginosa aderisce alla fondazione Apulia Film Commission. Il punto è stato discusso e votato all’unanimità nel corso del Consiglio Comunale del 31 maggio 2022.

Più di 500 produzioni audiovisive, oltre 3500 professionisti, 23 milioni di euro erogati con una ricaduta economica sul territorio di oltre 80 milioni di euro: sono i numeri dell’Apulia Film Commission, nata nel 2007 con l’obiettivo di attrarre in Puglia il maggior numero di produzioni audiovisive nazionali ed internazionali, di sviluppare la filiera industriale dell’audiovisivo, di sviluppare professionalità e competenze diffuse su tutto il territorio regionale, incentivare la nascita e lo sviluppo delle imprese che operano nel settore, promuovere in Italia e all’estero i film realizzati in Puglia e quelli realizzati da autori pugliesi, fare attività di audience development, coordinare l’intero settore regionale e promuovere la cultura cinematografica nel territorio regionale pugliese.

Ginosa ora rientra tra i 45 Comuni soci.

Una grande vetrina e un’importante opportunità per il territorio – dichiara l’Assessore al Centro Storico Emiliana Bitetti – negli ultimi anni Ginosa e Marina di Ginosa sono state scelte come location per numerose produzioni cinematografiche e televisive. Solo pochi giorni fa, ci sono state le riprese in gravina e nel centro storico della nuova serie Netflix “Briganti’’ e del lungometraggio “La Storia di Fateme’’ del regista Vuk Rsumovic.

Nel gergo tecnico utilizzato dagli addetti ai lavori, Ginosa “spinge’’ grazie ai suoi paesaggi naturali estremamente suggestivi, che ben si adattano a varie tipologie di scene e ambientazioni, dalla gravina al mare.

Da qui, è nata la volontà di strutturarci meglio, in modo da accogliere le produzioni sul territorio e farci trovare sempre più pronti su tutti gli aspetti legati alle riprese e alle esigenze delle troupe, dalle scelte logistiche sino ai pernottamenti e al servizio catering, coinvolgendo operatori e maestranze locali e alimentando così l’intero indotto legato al cinema.

Ma l’aspetto più importante è senza dubbio legato alla visibilità enorme che Ginosa può continuare ad avere, aumentando al contempo la sua appetibilità cineturistica, oltre a godere delle scelte strategiche della Apulia Film Commission.

Ginosa è una città piena di fascino inserita in un paesaggio di grande pregio – dichiara il Presidente dell’Apulia Film Commission Simonetta Dellomonaco – un territorio che sempre più sta attirando l’attenzione delle produzioni cinematografiche, che scelgono la Puglia per girare film. Siamo lieti per questa adesione alla nostra Fondazione e ci incontreremo presto per le iniziative previste nei nostri Comuni soci.

<<Il fatto che persone non residenti qui rimangano incantate dalle nostre bellezze paesaggistiche e scelgano proprio Ginosa e Marina di Ginosa per ambientare i lungometraggi, deve far aumentare la nostra consapevolezza – aggiunge il Sindaco Vito Parisi – viviamo, infatti, in un territorio bellissimo e vedere i nostri luoghi identitari sul piccolo e grande schermo deve essere motivo d’orgoglio per tutti noi>>.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here