CHIESA DI LECCE IN FESTA PER IL COMPLEANNO DELL’ARCIVESCOVO

0
135

COMPLEANNO DELL’ARCIVESCOVO SECCIA

Il prossimo 6 giugno l’arcivescovo Michele Seccia festeggerà il suo 70° compleanno.
Non sarà solo la festa del pastore ma, come scrive il vicario generale mons. Luigi Manca in una nota inviata a tutti i sacerdoti e al collegio dei diaconi “è la festa di tutta la Chiesa di Lecce che loda, benedice e ringrazia il Signore per aver voluto donare a questa comunità ecclesiale una guida pastorale presente, certa e dall’amabile umanità”.
I festeggiamenti (trasferiti di un giorno per la concomitanza con la domenica) avranno inizio con la solenne concelebrazione che Seccia presiederà nella chiesa cattedrale lunedì 7 giugno alle 19; il giorno successivo (l’8 giugno) sarà il tempo degli auguri in musica con “Laus tibi Domine”, un concerto a cura dell’orchestra di archi del Conservatorio musicale “Tito Schipa” di Lecce in duomo alle 19,30
Appendice di alto valore formativo culturale sarà la giornata dell’11 giugno, quando alle 16 presso l’Istituto superiore di scienze religiose “don Tonino Bello “si terrà un laboratorio di formazione teologico-pastorale dal titolo “Fragilità e speranza”. Interverranno il prof. Vito Mignozzi, preside della facoltà teologica pugliese, la prof. Annalisa Caputo, docente presso la medesima facoltà e don Stefano Spedicato, direttore dell’Ufficio catechistico diocesano.
Gli appuntamenti di lunedì 7 giugno e martedì 8 giugno saranno trasmessi in diretta da Portalecce e Telesalento (ch 73).
Portalecce, in questi giorni, fino al 6 giugno, data del compleanno sta raccontando la vita dell’arcivescovo attraverso i ricordi – tutti contrassegnati dall’hastag #DONMICHELE70 – di chi è cresciuto con lui o gli è stato vicino come diretto collaboratore durante la sua formazione e il suo ministero presbiterale ed episcopale. Domenica pubblicherà una lunga intervista ealizzata da Leda Cesari, a spasso nel centro storico, nella quale Seccia racconterà la sua vita fin dai giorni della sua infanzia.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here