test
giovedì, Luglio 25, 2024
HomeSenza categoria"Chiari di Luna", a Maglie pubblico raddoppiato nel 2023: si guarda con...

“Chiari di Luna”, a Maglie pubblico raddoppiato nel 2023: si guarda con ottimismo al ventennale del 2024

Millequattrocento spettatori nel 2022, 2700 quest’anno: pubblico praticamente raddoppiato. Un grande regalo (anticipato) per il prossimo compleanno, insomma, per il festival teatrale “Chiari di Luna”, che quest’anno – sempre a Maglie, sempre a Villa Tamborino – ha riempito nei mesi estivi tutte le sue serate di amici vecchi e nuovi. Regalando alla città che lo ospita (ma non solo a questa, viste la provenienza di molti spettatori) molti momenti di riflessione, commozione, buonumore.

Dieci spettacoli (più uno di beneficenza aggiunto in corsa) per quattordici repliche, lanciati al grido di “E’ da quasi vent’anni che diamo spettacolo”, la diciannovesima edizione di “Chiari di Luna” è stata, “contemporaneamente, uno spettacolo di festa e una festa dello spettacolo”, spiega l’ideatore e direttore artistico Massimo Giordano, “e l’allargamento della platea di spettatori che hanno affollato tutte le nostre serate – praticamente il doppio rispetto all’anno scorso – ci lascia intuire che siamo sulla buona strada: che è servito il lavoro costruito in diciannove anni di sacrifici e impegno per la qualità degli spettacoli, come testimonia il cartellone di quest’anno, e degli ultimi anni”.

Nel 2024 il festival compirà vent’anni: un traguardo lusinghiero, per una rassegna nata nel 2005 da un’idea di Massimo Giordano con il contributo fondamentale degli operatori economici della città. “Chiari di Luna” è uno dei fiori all’occhiello dell’estate magliese insieme al Mercatino del Gusto”, aggiunge anche il sindaco Ernesto Toma, “e questo non può che farsi piacere, anche perché i flussi di pubblico creano turismo e anche indotto per la nostra economia”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights