CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO

0
73

CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO 14 APRILE 2021

 

LECCE, PIAZZALE MILANO, MILITARI DIPENDENTE N.O.R. – SEZIONE RADIOMOBILE, CORSO SERVIZIO ANTIDROGA, TRAEVANO IN ARRESTO IN FLAGRANZA DI REATO

  • G., CL. 75, INCENSURATO,

RESPONSABILE DI DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI.

IL PREDETTO, A SEGUITO PERQUISIZIONE DOMICILIARE, VENIVA TROVATO IN POSSESSO DI

  • 310,43 (TRECENTODIECI/43) DI SOSTANZA STUPEFACENTE DEL TIPO EROINA,
  • 37,06 (TRENTASETTE/06) DEL TIPO COCAINA E
  • MATERIALE VARIO PER IL CONFEZIONAMENTO DELLE DOSI.

SOSTANZA STUPEFACENTE AVVIATA AD ANALISI DI LABORATORIO. REPERTI ASSUNTI IN CARICO E DEBITAMENTE CUSTODITI IN ATTESA DI ESSERE VERSATI PRESSO COMPETENTE UFFICIO CORPI DI REATO. ARRESTATO, ESPLETATE FORMALITÀ DI RITO, TRADOTTO PRESSO PROPRIO DOMICILIO IN REGIME DI ARRESTI DOMICILIARI.

 

LECCE, PRESSO PRIVATA ABITAZIONE IN STATO DI ABBANDONO, MILITARI COMPAGNIA DI LECCE UNITAMENTE A PERSONALE UNITÀ CINOFILA DI MODUGNO (BA), NELL’AMBITO DI ATTIVITÀ DI CONTROLLO DEL TERRITORIO SU CASOLARI E RUDERI ABBANDONATI, RINVENIVANO

  • KG 4,17 (QUATTRO/17) DI SOSTANZA STUPEFACENTE DEL TIPO EROINA.

SOSTANZA STUPEFACENTE AVVIATA AD ANALISI DI LABORATORIO. REPERTI ASSUNTI IN CARICO E DEBITAMENTE CUSTODITI IN ATTESA DI ESSERE VERSATI PRESSO COMPETENTE UFFICIO CORPI DI REATO.

 

SURBO (LE), MILITARI LOCALE STAZIONE CC, DAVANO ESECUZIONE AD UN ORDINE DI CARCERAZIONE, EMESSO DAL TRIBUNALE DI LECCE – SEZIONE GIP, TRAENDO IN ARRESTO

  • RUGGIO ALESSANDRO, CL. 83, SOTTOPOSTO AGLI ARRESTI DOMICILIARI.

PROVVEDIMENTO IN ESECUZIONE EMESSO SU RICHIESTA DI AGGRAVAMENTO AVANZATA DALLA STAZIONE DI SURBO SEGUITO ATTIVITÀ D’INDAGINE PER DIVERSE VIOLAZIONI DELLE PRESCRIZIONI IMPOSTEGLI.

ARRESTATO ESPLETATE FORMALITÀ DI RITO, VENIVA TRADOTTO PRESSO CASA CIRCONDARIALE BORGO SAN NICOLA DI LECCE.

PORTO CESAREO (LE), MILITARI LOCALE STAZIONE, CONCLUSIONE INDAGINI, DEFERIVANO STATO LIBERTÀ

  • C., CL. 1973.

OPERANTI, UTILIZZANDO ANCHE LE IMMAGINI ESTRAPOLATE DA SISTEMA VIDEOSORVEGLIANZA, ACCERTAVANO CHE PREDETTO, NEL POMERIGGIO DELL’11 APRILE 2021, A BORDO PROPRIA AUTOVETTURA, UN SUV, IN LOCALITA’ TORRE CHIANCA, ACCEDEVA ALL’ARENILE PERCORRENDO BAGNASCIUGA E DUNE, INSERITE NELL’AREA MARINA PROTETTA, FINO A RESTARE ARENATO LASCIANDO SULLA SPIAGGIA ENORME VORAGINE.

TREPUZZI (LE), LOCALE COMANDO ARMA, CONCLUSIONE ACCERTAMENTI, DEFERIVANO IN SL:

  • I., CL. 1979;
  • D., CL. 1958;

OPERANTI ACCERTAVANO, SEGUITO DENUNCIA- QUERELA PRESENTATA DA DONNA RESIDENTE SQUINZANO (LE) CHE PREDETTI, AVEVANO OCCUPATO ABITAZIONE ESTIVA DELLA QUERELANTE, UBICATA IN LOCALITÀ MARINA DI CASALABATE, SENZA NESSUN TITOLO O CONSENSO.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here