giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeSvago e Tempo LiberoEventi & FesteBLASI : TAP… PATI LA BOCCA !!!

BLASI : TAP… PATI LA BOCCA !!!

Abbiamo letto il comunicato stampa del Consigliere Regionale Sergio Blasi, che al pari degli altri politici, non è stato invitato ai festeggiamenti in onore di Santa Domenica per la assoluta disattenzione da sempre dimostrata per questo fenomenale evento e le prese di posizione da parte di alcuni esponenti di associazioni sul contributo dato come sponsorizzazione dalla società TAP ai festeggiamenti della Santa.

La festa di Santa Domenica è diventata la più grande manifestazione di Luminarie al mondo con notevole ritorno di immagine per il nostro territorio. Uno spettacolo che nasce da una tradizione antichissima, perpetuata dalla comunità scorranese e realizzato solo grazie alla fede ed alla sensibilità dei cittadini di Scorrano.

Infatti le Istituzioni pubbliche non hanno mai concesso finanziamenti a questa manifestazione che ha trovato però l’attenzione dei mezzi di comunicazione locali e nazionali.

A Sergio Blasi vorrei ricordare che nessuno si è meravigliato quando la Notte della Taranta ha avuto il sostegno economico da parte della Italgest, che voleva realizzare una mega centrale a biomasse, né quando il nome della sua Taranta è stato legato, sempre per ragioni economiche, alla famigerata Ilva di TARANTO avvolta e contorniata ogni giorno di polemiche .

Senza soffermarsi sul fatto che sono milioni di euro quelli che raggiungono Melpignano partendo dalle casse pubbliche ormai LA NOTTE DELLA TARANTA SOLO BUSINESS E MANAGEMENT .

Le luminarie di Scorrano si sono affermate nel mondo e la festa di Santa Domenica ha contribuito ad esaltare questa forma di artigianato artistico, ospitando ogni anno operatori commerciali esteri. Solo chi partecipa attivamente sa quanto sia difficile organizzare un simile spettacolo. Solo gli operatori quelli che ogni anno metteno l’impegno come volontariato, come noi, assumendosi le responsabilita’ e il peso di tutta l’organizzazione e degli obblighi contrattuali che chiamano a responsabilità economica diretta e personale per i componenti del Comitato organizzatore .

In quest’ottica ogni sponsorizzazione è ben accetta perché aiuta il mantenimento del livello mondiale dello spettacolo, senza comportare alcuna valutazione di merito sulle attività commerciali. Ci chiediamo perché nei casi su citati, oppure nel finanziamento concesso da TAP lo scorso anno e confermato per questa stagione per Battiti Live di Lecce, non si siano sollevate da parte di Blasi e di questi difensori del territorio le stesse critiche avanzate per la festa di SANTA DOMENICA .

Consigliere Blasi la invito ad astenersi a commentare e a dire assurdita’ su Santa Domenica. Lei forse non conosce la storia su SANTA DOMENICA che nel seicento e non nel cinquecento come lei ha dichiarato su testate televisive salentine, liberò Scorrano dalla peste.

Non conosce inoltre caro consigliere Blasi la passione e la fede da cui nasce questa grandiosa e maestosa Festa in suo onore e non conosce nemmeno la passione la fede la bravura degli Scorranesi d’altronde la festa da quando esiste l’hanno realizzata gli scorranesi vendendosi anche le case per la buona riuscita della festa ma soprattutto per la devozione per SANTA DOMENICA ,ecco perche’ gli scorranesi nel momento in cui vengono trascurati, discriminati e non rispettati dagli altri sanno rispondere con orgoglio e fierezza, e questa e’ la prova SANTA DOMENICA 2014 .

Da soli hanno sostenuto uno dei più belli e grandi spettacoli di Puglia e d’Italia e lo continueranno a portare avanti a testa alta .

Caro amico della taranta continui ad avere davanti non un piatto di lenticche, e un’ intera pignata generosamente messa a disposizione da fondi pubblici e da elargizioni private , che passando dalle sue mani magicamente si ripuliscono pero’ quando si tratta dei sacrifici…del sudore…delle fatiche..degli impegni e delle responsabilità altrui siamo tutti bravi a parlare….ad un tratto questo Paese di “papponi” di sinistra diventa pieno di indignazione e finto moralismo e strumentalizzazione che non ha ne testa e ne piedi …..ma d’altronde cosa ci si può aspettare da un popolo che vive di apparenze??? Da un popolo che fino a 10 giorni fa non sapeva neanche cosa fosse la “TAP”???? Adesso tutti sono ambientalisti o meglio pseudo ambientalisti tutti NO TAP . Io credo invece che prima di aprir bocca per iniziare a fare critiche sterili sulla organizzazzione della festa di SANTA DOMENICA bisognerebbe guardare in casa propria….perché gli scheletri sono in tutti i vostri armadi!!!

DAVIDE TOMMASI

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments

Alba Contino on La poesia di Alba Contino