Biden

0
296

Afghanistan: “Evacuazione più difficile della storia”

Il presidente Usa torna a parlare dalla Casa Bianca: “Non posso sapere esito finale, ma riporteremo chiunque voglia tornare”

Gli Stati Uniti sono l’unico Paese al mondo a poter organizzare un’evacuazione del genere e rispetteranno i loro impegni“, ha detto Joe Biden parlando alla Casa Bianca. ‘Dal 14 agosto gli Usa hanno evacuato dall’Afghanistan circa 13 mila persone, oltre ad aver facilitato altri voli charter’.

Il presidente Usa Joe Biden ha ammesso che gli Stati Uniti non sanno esattamente quanti americani sono rimasti in Afghanistan o dove si trovano.

L’operazione di evacuazione da Kabul è “una delle più difficili della storia”, ha detto, affermando che non è in grado di garantire “l’esito finale” di questa rischiosa operazione.

Gli alleati Usa non stanno sollevando “la questione della nostra credibilità”, ha spiegato ancora Biden parlando alla Casa Bianca, dove ha ribadito che gli Stati Uniti non hanno più alcun interesse nazionale in Afghanistan dopo la sconfitta di Al Qaida.

“Sono stato chiaro: qualsiasi attacco alle operazioni di evacuazione all’aeroporto di Kabul avrà una risposta immediata”, ha ribadito. “Faremo tutto quello che possiamo – ha aggiunto – per dare una evacuazione sicura agli americani e agli afghani che sono in pericolo perché hanno collaborato con le forze estere. Vi garantisco che mobiliterò tutte le risorse necessarie. Siamo in costante contatto con i talebani, per garantire la sicurezza degli americani e dei civili”.

Intanto, l’operazione di evacuazione degli americani dall’aeroporto di Kabul è ripresa dopo una lunga interruzione, rende noto il Pentagono. “Sappiamo che al Qaeda e l’Isis sono ancora presenti in Afghanistan”, ha detto il portavoce del Pentagono John Kirby.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here